Crea sito

Minestrina con carne, patate e carote

Se vi sono avanzate delle polpette in umido con patate e carote, allora potete riutilizzarle come condimento per una deliziosa minestrina calda, ideale per i giorni più freddi e un toccasana contro l’influenza!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Polpette in umido con patate e carote
  • 175 gPasta (Lingua di passero)
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Parmigiano reggiano
  • q.b.Sale
  • q.b.Amore e Passione

Preparazione

  1. Per il condimento vi riporto alla ricetta delle polpette in umido con patate e carote.
    Se dunque vi sono avanzate delle polpette e del contorno, l’ideale per riutilizzarle è di usarle come condimento per una minestrina calda e saporita.

    Prendete quindi le polpette, sbriciolatele con una forchetta e versatele (assieme al brodo e al contorno di patate e carote) in una pentola. Se occorre aggiungete dell’acqua e di conseguenza un po’ di sale per la pasta (ma non troppo, perché il brodo è già saporito).

    Appena il composto arriverà ad ebollizione, aggiungete la pastina, girando frequentemente con un cucchiaio di legno, in modo da non far attaccare la pastina alla pentola.

    Appena la pastina sarà cotta, servite calda nei piatti, aggiungendo a piacere un filo d’olio e una spolverata di parmigiano reggiano.

    Suggerimento: Per dargli un sapore ancora più gustoso e delicato, potete aggiungere anche i piselli.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.