Crea sito

Anelletti al forno (Palermitani)

Gli ANELLETTI AL FORNO è un tipo di pasta al forno siciliana che usano preparare a Palermo. Questo particolare formato a forma di anelli, sono chiamati anche anellini. Una vera delizia, ideale per il pranzo della domenica, in alternativa delle lasagne o dei cannelloni.

Anelletti al forno
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gAnelli Siciliani
  • 200 gCarne bovina (macinata)
  • 200 gCarne di suino (macinata)
  • 200 gPiselli surgelati
  • 1Cipolla
  • 1 bicchiereVino rosso
  • 40 gPangrattato
  • 150 gConcentrato di pomodoro (Mutti)
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale e Pepe
  • q.b.Amore e Passione

Preparazione

  1. Prendete la cipolla, sbucciatela e tritatela, mettetela in un tegame capiente e fatela dorare con 4 cucchiai di olio.

    Ora aggiungete la carne trita e lasciatela rosolare per qualche minuto sfumandola con il vino rosso.

    Aggiungete il concentrato di pomodoro e dei mestoli di acqua calda, salate e lasciate cuocere a fuoco lento per mezz’ora circa.

    Ora aggiungete i piselli e lasciate cuocere altri 15-20 minuti, aggiungendo altri mestoli di acqua per non far restringere troppo.

    Una volta che il sugo si sarà addensato, spegnete il fuoco aggiungete il pepe.

    Intanto cuocete anelletti in abbondante acqua salata e, una volta che saranno al dente, scolateli ed aggiungeteli al tegame con il sugo e mescolate bene il tutto.

    Ora prendete una teglia, versate un filo d’olio sul fondo, versate la pasta con il condimento e spolverizzate con il pangrattato la superficie e infornate nel forno preriscaldato a 180° C per circa 30-40 minuti.

    Una volta trascorso il tempo di cottura, lasciate riposare nel forno per una decina di minuti.

  2. Anelletti al forno palermitani

Suggerimento

Potete anche aggiungere dei cubetti di melanzane fritte e delle uova sode.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.