Zucca alla piastra

Ottobre, arriva l’autunno, l’aria si fà più fresca e sulle nostre tavole arrivano uva, funghi, verdure di stagione e non può mancare la zucca gialla…

Le tanto adorate zucche che per festeggiare la notte di halloween ( da qualche anno anche qui in Italia) troviamo ovunque, decorate e non, grandi piccole di varie forme belle da vedersi ma sopratutto buone da mangiare con il loro gusto  dolce e delicato senza nulla togliere al loro aspetto e colore che mette allegria.

Oggi per contorno…Zucca

 

Ingredienti:

1 zucca gialla piccola

Olio extravergine di oliva

Sale fino

Sale grosso

Pepe

Aglio

Rosmarino

Taglio la zucca a fettine non tanto spesse con una mandolina o con un coltello affilato.

Posiziono le fette su un telo di cotone e le asciugo molto bene dato che la zucca appena tagliata rilascerà il suo liquido.

Lascio anche la buccia, cosi in cottura non si sfalderà.

Preparo la mia piastra facendola riscaldare bene, la cospargo con poco sale grosso ed inizio a grigliare le fettine di zucca, ci vorranno pochi minuti per lato, deve restare al dente,non troppo morbida altrimenti si sfalderà.

Una volta terminata la cottura di tutte le fette preparo un olio aromatizzato al rosmarino e aglio. In un pentolino lascio soffriggere per pochi minuti uno spicchio di aglio e del rosmarino tritato, Condisco le fettine di zucca e lascio a temperatura ambiente fino al momento di servire.

 

Precedente Caffè cremoso... come al bar Successivo Pasta alla Gricia