Verza ( con pancetta )

Sicuramente il suo profumo in cottura non piace molto…ma è un tipo di verdura che troviamo in questo periodo e che si presta a molte preparazioni. Oggi prepariamo un ottima Verza con pancetta e sicuramente dimenticherete subito il cattivo odore che avrà  lasciato in cucina…

IMG_20150131_185418

Ingredienti:

1 verza
300 gr di pancetta
2 carote
1/2 cipolla
pomodorini
Olio evo
Sale
Peperoncino

In una padella grande metto la pancetta con l’olio e faccio rosolare, fino a farla diventare croccante…non bruciatela però!

Iniziamo a preparare la nostra Verza e pancetta.

Taglio la verza grossolanamente la lavo bene e la  aggiungo alla pancetta.

Taglio  la cipolla e le carote a dadini, ed aggiungo anche questi, inizio e cuocere lentamente a fuoco basso, per 15 minuti.

Aggiungo  i pomodorini il peperoncino e ed aggiusto di  sale. Lascio  cuocere aggiungendo due bicchieri di acqua. Se durante la cottura il sughetto si asciuga troppo unite  ancora un pò di acqua di acqua.

Portate  a cottura.

Servite con dei crostini di pane.

Io preferisco mangiarla su una bella fetta di pane casareccio tostato, o meglio ancora con una croccante bruschetta.

Ora la ricetta l’ho scritta per voi ma a dire il vero domani mattina passo subito dal mio contadino e prendo una bella verza e la preparo cosi. Abbiamo intenzione di fare una grigliata con amici e credo proprio che questo contorno con qualche bruschetta calda calda sia la miglior cosa da fare.

Precedente Gnocchi di spinaci Successivo Buono a sapersi....