Stella di polenta

La polenta uno dei tanti piatti che ci fanno pensare all’inverno. Un classico nelle giornate uggiose da trascorrere in famiglia, fare una bella e buona ” polentata ”  magari preparata con un sugo di funghi e salsiccia o del capriolo… ogni paese ha la sua ricetta ed il suo metodo di cottura. C’è chi la cucina in un calderone messo sul fuoco di un camino, chi in pentola mescolando per più di quaranta minuti, chi la prepara con il latte, chi aggiunge burro, spezie e mille altri ingredienti. Oggi ho preparato una stella di polenta che è stata molto apprezzata.

Ingredienti per 8 persone:

1 kg di polenta

400 gr di prosciutto Spagnolo stagionato

400 gr di cavolo viola

1/2 cipolla rossa

300 gr di parmigiano grattugiato

Olio extravergine di oliva

1 spicchio di aglio

Sale

Pepe

Prima di tutto prepariamo la base con il cavolo viola. Lo taglio grossolanamente  lo lavo e lo metto in una pentola capiente con qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva e la cipolla tritata. 

Lascio cuocere lentamente aggiungendo mezzo bicchiere di acqua e aggiustando di sale e pepe.

Taglio il prosciutto a listarelle.

In un pentolino verso mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva il prosciutto e l’aglio sgusciato e leggermente schiacciato. Lascio soffriggere per qualche minuto fino a che  il prosciutto diventa croccante. 

Intanto porto a bollore due litri di acqua leggermente salata, appena bolle abbasso la fiamma e verso la polenta a filo ed inizio a mescolare alzo di nuovo leggermente  la fiamma e mescolando per non farla attaccare porto.

Appena pronta la polenta la condisco con l’olio e le listarelle di prosciutto, pepe e del buon  parmigiano. Preparo un letto di cavolo viola stufato sistemo sopra una stella di polenta decoro con del prosciutto e ancora cavolo viola.

  • Io ho fatto stelline di polenta con un coppa pasta, ma se non lo avete in casa potete optare per un coppa pasta rotondo.
Precedente Risotto con verza e pancetta Successivo Canederli con cinghiale