Spaghetti mela e speck

Gli spaghetti una varietà di pasta conosciuta in tutto il mondo, il simbolo del nostro paese, ma non tutti sanno che vennero introdotti in Italia da Marco Polo che li portò dalla Cina, erano fatti di farina di riso, e noi ci adattammo a prepararli con la nostra farina di grano….tutto il resto è storia

10314012_10201991252688374_7352806993478970962_n

Ingredienti per quattro persone:

500 gr di Spaghetti
1 mela
100 gr di speck
1/2 scalogno
parmigiano
sale
olio evo

In una padella capiente metto la mela tagliata a dadini piccoli lo scalogno tritato e lo speck a striscioline, aggiungo tre cucchiai di olio e faccio cuocere lentamente, appena inizia a soffriggere aggiungo un pò di acqua per formare un sughetto leggero, faccio cuocere. Quando la pasta è cotta la scolo al dente e la passo in padella facendo finire di cuocere. Servo
con pezzettini di mela fresca e parmigiano.

PASTA, Primi , , ,

Informazioni su lacuocatascabile1

Voglio mangiare solo cose...buone...vi propongo ricettine veloci, semplici e della cucina di casa, tradizioni, sapori e profumi che riportano alla mia infanzia... al profumo di sugo che si sentiva per la casa...quello dell'arrosto a casa dei nonni... profumi che restano impressi nella mente...e che ognuno di noi ricorda,... Master chef lasciamolo agli altri!!

Precedente Torta di patate e prosciutto Successivo Bignè salmone e patate