SEMI DI SESAMO

Semi_di_sesamo

Sono i semi contenuti nei frutti, ovali e di colore giallo-chiaro, di una pianta spontanea che si può anche coltivare. In Italia, la produzione è limitata da alcune aree della Sicilia. A seconda delle varietà i semi possono essere di colore bianco, marrone o nero. Il loro sapore ricorda un po’ quello della noce e si usano per la preparazione di pani e per decorare dolci e dolcetti. Tipica della cucina mediorientale è poi la “tahina”, una pasta fatta con semi di sesamo e utilizzata come salsina di accompagnamento per verdure, legumi e piatti di pesce.

CURIOSITA'

Informazioni su lacuocatascabile1

Voglio mangiare solo cose...buone...vi propongo ricettine veloci, semplici e della cucina di casa, tradizioni, sapori e profumi che riportano alla mia infanzia... al profumo di sugo che si sentiva per la casa...quello dell'arrosto a casa dei nonni... profumi che restano impressi nella mente...e che ognuno di noi ricorda,... Master chef lasciamolo agli altri!!

Precedente BACCHE DI GINEPRO Successivo SEMI DI PAPAVERO