Linguine al sugo di cinghiale

La carne di cinghiale può risultare di un sapore troppo forte per chi non è abituato a mangiare cacciagione, così vale per tutti gli altri animali selvatici, lepre, fagiano,capriolo,cervo. Ci vuole un pò di tempo e preparazione lunga se cosi vogliamo dire ma il risultato è ottimo.
Piccolo consiglio io ne preparo sempre un pò di più cosi posso congelare il sugo nei barattoli da usare quando mi occorre….

20150106_131836

2 kg di carne di cinghiale
2 bottiglie di passata di pomodoro
500 gr di sedano, carote, cipolle, aglio
50 gr bacche di ginepro
alloro
salvia
1 litro di vino rosso corposo ( per la marinata)
300 ml di vino rosso
chiodi di garofano
noce moscata
sale
pepe
olio evo

Tagliare a pezzi irregolari la carne e metterla in un recipiente con acqua e sale per mezz’ora poi ripetere l’operazione altre due tre volte cambiando sempre l’acqua che dovrà risultare chiara negli ultimi risciacqui.
Tagliare a cubetti e togliere eventuali filamenti di grasso e nervi dalla carne, riporla in un recipiente capiente condirla con 100 gr di trito di odori tre quattro foglie di alloro la salvia le bacche di ginepro sale e pepe, unire la bottiglia di vino e lasciare marinare anche tutta la notte.

Trascorso questo tempo lavate la carne velocemente e passatela al trita carne. In una pentola grande versate l’olio ( regolatevi voi) il trito di odori rimasto, la carne due foglie di alloro due chiodi di garofano o mezzo cucchiaino di polvere macinata, noce moscata. Fate cuocere il tutto molto bene, unite il vino e fate sfumare. Una volta evaporato il vino unite il pomodoro aggiustate di sale e pepe e fate cuocere molto lentamente per un ora abbondante aggiungendo se occorre dell’acqua ogni tanto se il pomodoro si restringe troppo….. è un pò lunga come preparazione per questo ne preparo sempre un pò di più ma ne vale la pena.
1939580_10201669917855204_1047027959_n

Pubblicato da lacuocatascabile1

Voglio mangiare solo cose...buone...vi propongo ricettine veloci, semplici e della cucina di casa, tradizioni, sapori e profumi che riportano alla mia infanzia... al profumo di sugo che si sentiva per la casa...quello dell'arrosto a casa dei nonni... profumi che restano impressi nella mente...e che ognuno di noi ricorda,... Master chef lasciamolo agli altri!!