Crea sito

Frappe ( chiacchiere)

Arriva Carnevale e la prima cosa che ci viene in mente sono le maschere e  le  ” frappe” queste due cose vanno di pari passo e nessuna delle due può fare a meno dell’altra.  A Roma le chiamiamo Frappe ma vengo chiamate in tanti altri modi nel resto d’Italia. C’è chi li chiama Cenci, Chiacchiere, Stracci, ma restano sempre il simbolo del carnevale, fatte con ingredienti semplici e tagliate un pò grossolanamente. Per la loro forma un po allungata e grande qui a Roma c’è un modo di dire… alle persone che hanno un naso grande e lungo……” Ciai un naso che pare una Frappa!!!!!” 

 

20150127_192341

Ingredienti:

500 gr di farina

50 gr di burro

50 gr di zucchero

2 uova

80-90 ml di vino bianco secco

vanillina

scorza di limone

Pizzico di sale

olio per friggere

zucchero a velo vanigliato

 

Io metto tutti gli ingredienti nella ciotola dell’impastatrice, farina uova sale zucchero burro la vanillina  e la buccia di limone. Mescolo tutto e inizio ad amalgamare unendo il vino, regolatevi voi, servirà per impastare bene tutto. Alla fine dovrà risultare un panetto sodo e liscio come quello della pasta fatta in casa per capirci, una volta ottenuto il panetto lascio riposare per un quarto d’ora….intanto mi faccio il caffè e stendo i panni…..fatto questo prendo la pasta la tiro con la macchinetta per la sfoglia faccio le strisce, con la rotella dentata faccio le frappe con la solo forma particolare. Le friggo nel’olio bollente le scolo su carta assorbente, le sposto su un vassoio e le spolvero con zucchero a velo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato da lacuocatascabile1

Voglio mangiare solo cose...buone...vi propongo ricettine veloci, semplici e della cucina di casa, tradizioni, sapori e profumi che riportano alla mia infanzia... al profumo di sugo che si sentiva per la casa...quello dell'arrosto a casa dei nonni... profumi che restano impressi nella mente...e che ognuno di noi ricorda,... Master chef lasciamolo agli altri!!

Una risposta a “Frappe ( chiacchiere)”

I commenti sono chiusi.