Crea sito

Fior di Biscotti

Fare una sana colazione ci aiuta ad affrontare la giornata anche quando il tempo fuori e brutto come oggi.
Quindi portiamo un pò di primavera in tavola. Oggi i bambini hanno preparato i Fior di Biscotti.

Sponsorizzato da Azienda Agricola Azzoni Davide “Fondo Cantone”

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 2Tuorli d’uovo
  • 1albume
  • 100 gzucchero
  • 3 cucchiainilievito per dolci
  • 80 gburro
  • 150 gfarina 00
  • 200 gfarina tipo 1 (Io ho usato una farina di grano tenero di tipo 1 macinata a pietra dell’azienda agricola ” Fondo Cantone” “)
  • limone grattugiato
  • cannella in polvere

Strumenti:

  • Planetaria
  • Carta forno
  • Teglia
  • Forno

Preparazione dei biscotti

Preparare i nostri biscotti è molto semplice.
  1. Iniziamo mettendo i rossi d’uovo e l’albume nella ciotola della planetaria con il burro tenuto a temperatura ambiente.

    Lavoriamo per due minuti creando un composto morbido e ben amalgamato, aggiungiamo lo zucchero la scorza del limone e un pizzico di cannella.

    Setacciamo le farine incorporando anche il lievito.

    Uniamo le farine al nostro composto di uova burro e zucchero e lavoriamo facendo amalgamare bene tutto.

    Lavoriamo velocemente in nostro panetto con le mani formando una pallina e lasciamolo riposare in frigorifero per 20 minuti.

  2. Ora formiamo delle palline con le quali formeremo come un fiorellino.

    Su di una teglia foderata di carta forno sistemeremo i nostri fiori decorandoli come più ci piace, con zucchero di canna o coddette colorate.

Cuoceremo i nostri Fior di Biscotti a 180° per 15 minuti,
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacuocatascabile1

Voglio mangiare solo cose...buone...vi propongo ricettine veloci, semplici e della cucina di casa, tradizioni, sapori e profumi che riportano alla mia infanzia... al profumo di sugo che si sentiva per la casa...quello dell'arrosto a casa dei nonni... profumi che restano impressi nella mente...e che ognuno di noi ricorda,... Master chef lasciamolo agli altri!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.