Ciambella salata alle verdure

Una ciambella salata alle verdure, questo è il risultato di uno dei tanti impasti che invento per far  mangiare un po’ di verdura ai bambini, perché alla fine le verdure nel piatto da sole ogni tanto fanno tristezza,  invece ho scoperto che se le aggiungo a qualcosa di sfizioso diventano le regine della tavola. Quindi oggi per una merenda diversa ho preparato questo spettacolo di ciambella che accompagnata con una salsa al curry e prezzemolo diventa una merenda anche per noi grandi.

 

Ingredienti per l’impasto:

400 gr di farina Manitoba

250 ml di acqua

50 g di olio di semi di girasole

10 gr di zucchero

15 g di lievito di birra

20/25 gr di sale

In un pentolino capiente scaldo leggermente l’acqua aggiungo lo zucchero ed il lievito, lascio sciogliere completamente il tutto ed aggiungo quattro cucchiai della farina del totale ( BIGA) e mescolo velocemente e lascio lievitare coperto per 20 minuti.

Nella ciotola della planetaria verso la farina e la lavoro a velocità bassa  facendo incorporare aria per  due minuti.  Aggiungo ora la BIGA e lavoro per due minuti a bassa velocità, lascio di nuovo lievitare per 20 minuti, non importa se non è lavorato bene l’impasto.

Passati i venti minuti lavoro di nuovo l’impasto aggiungendo a più riprese l’olio ed il sale.

Lavoro fino a che l’impasto non è ben incordato ( lavorato).  che si stacca dalla ciotola. Anche se comunque resta un po’  morbido.

Giro tutto sul piano di lavoro ben infarinato  e lascio lievitare coperto , ogni 15 minuti sgonfio l’impasto lo lavoro velocemente aiutandomi con un po’ di farina  e lascio lievitare di nuovo. Faccio cosi arrivando a calcolare un ora.

Ingredienti per il ripieno:

200 gr di verdure fresche a piacere o surgelate

olio evo

sale

1/2 scalogno

Mentre l’impasto della mia ciambella  salata alle verdure lievita, io preparo le verdure, in una padella antiaderente verso qualche cucchiaio di olio evo, le verdure tagliate a dadini e lascio soffriggere lentamente per 10 minuti aggiusto di sale. Le verdure devono restare croccanti.  Non cuocetele troppo. Finiranno la cottura in forno.

Ora siamo pronti per assemblare la ciambella salata alle verdure.

Aggiungo le verdure all’impasto, se è morbido e non riuscite a lavoralo potete sempre metterlo di nuovo nella ciotola. Lavoro per distribuire bene tutto, una volta pronto verso tutto in uno stampo a ciambella di 20/24 cm. ( Io ho fatto doppia dose) ben infarinato.

Lascio lievitare di nuovo 30 minuti e metto in forno caldo a 160- 170 per 25 minuti. Controllate la cottura dato che ogni forno è diverso. Io uso forno statico.

Una volta fredda la nostra ciambella salata di verdure potete accompagnarla come più vi piace, con salse o salumi. Io ho preparato una salsa al curry e prezzemolo.

 

 

 

 

 

Precedente Risotto crema di zucca e cicoria Successivo Spaghetti al fieno di zucchine