Crea sito

Zuppa piccante di ceci con riso basmati

Zuppa piccante di ceci con riso basmati..con queste giornate fredde, una bella zuppa fumante e piccante ci sta tutta!

I ceci, poi, sono dei legumi con tantissime proprietà nutritive, ricchissimi di fibre e di vitamine ed in più contengono anche sostanze che aiutano ad abbassare il c.d. “colesterolo cattivo”..un motivo in più per utilizzarli in cucina! Questa zuppa è accompagnata dal riso basmati, un riso dal profumo delicato e intenso allo stesso tempo, talmente buono da poter essere consumato anche così, in bianco con un filo d’olio! Tra l’altro, per chi non lo sapesse, ha un indice glicemico notevolmente più basso rispetto al riso bianco. Che significa? Significa che, rispetto al riso bianco, non fa innalzare repentinamente i livelli di glucosio del sangue, dando una sensazione di sazietà più a lungo! E’ particolarmente indicato, quindi, per chi ha problemi di glicemia alta o per chi è a dieta.

La zuppa piccante di ceci con riso basmati può essere considerato un piatto unico e quindi ideale quando si vuol mangiare qualcosa di nutriente, senza dover fare un pasto composto da primo, secondo e contorno.

Volendo, può essere un piatto molto veloce da preparare: basterà utilizzare i cubetti di pomodoro in scatola e i ceci precotti in vetro. Inoltre, il riso basmati ha un tempo di cottura di 10-12 minuti, quindi notevolmente più basso rispetto al riso bianco..quindi..che aspettate? Correte a preparare questa zuppa piccante di ceci con riso basmati!

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr di ceci secchi o 500 gr di ceci precotti (equivalgono a 2 barattoli)
  • 1 barattolo di pomodori a cubetti
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio in camicia
  • 1 carota
  • 2-3 foglie d’alloro
  • abbondante pepe in grani macinato o 1 peperoncino fresco o secco
  • sale q.b.
  • olio q.b.
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 200 gr di riso basmati

Procedimento:

Se usate i ceci secchi, metteteli a bagno per almeno 24 ore con una punta di cucchiaino di bicarbonato.

Lessate il riso. Per la cottura del riso basmati, potete procedere in due modi: o metterlo in ammollo 20-30 minuti in acqua fredda, poi scolarlo, farlo tostare un paio di minuti in un tegame con un po’ d’olio, aggiungere poi acqua bollente (più o meno il doppio del peso del riso) e farlo cuocere per una decina di minuti senza mai girarlo fino a che l’acqua non si sarà completamente assorbita. Si farà poi riposare 5 minuti e si sgrana. Oppure, come ho fatto io, in maniera più veloce e sbrigativa, facendo bollire un po’ d’acqua e farlo cuocere per 10 minuti, scolarlo al dente e mescolarlo con un filo d’olio.

Passate poi alla preparazione della zuppa. In un tegame mettete olio, cipolla tritata, aglio in camicia e carota a pezzi e fate rosolare per qualche minuto.

Aggiungete poi i cubetti di pomodoro, un cucchiaino di zucchero(per smorzare l’acidità del pomodoro), allungate con dell’acqua (riempite di acqua fino all’orlo il barattolo dei pomodori e versatela nel tegame) e fate cuocere circa 15 minuti.

Aggiungete poi i ceci precotti, compresa l’acqua di conservazione che troverete nel barattolo. Aggiungete 2-3 foglie d’alloro, abbondante pepe in grani macinato o un peperoncino tagliato a pezzettini (va bene anche quello in polvere) e fate cuocere per un altro quarto d’ora. Alla fine aggiustate di sale. Personalmente ne aggiungo pochissimo, perchè già l’acqua di conservazione dei ceci è salata.

Prima di servire, eliminate le foglie d’alloro, la carota e l’aglio.

Mettete il riso basmati nel piatto di portata e servite a parte la zuppa piccante di ceci. Versate poi in ogni piatto di portata un mestolo o due di zuppa sul riso e..buon appetito! La vostra zuppa piccante di ceci con riso basmati è pronta per essere divorata!

Suggerimenti:

  • Se utilizzate i ceci secchi, ovviamente i tempi di cottura si allungheranno. Versate i ceci nel pomodoro, aggiungete abbondante acqua e fate cuocere a fuoco bassissimo con una puntina di bicarbonato, finchè i ceci saranno morbidi e ben cotti.
  • Se non volete utilizzare il riso basmati per questo piatto, potete gustare la zuppa con dei crostini di pane raffermo o tostato.
  • Per essere gustata al meglio, la zuppa dovrà essere molto brodosa.

zuppa piccante di ceci con riso basmati

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.