Crea sito

Rose di pane ai pomodori secchi e semi di papavero

Le rose di pane ai pomodori secchi e semi di papavero sono un modo molto sfizioso e gustoso per portare il pane in tavola.

In realtà possono essere presentati come semplici panini per arricchire il cestino del pane oppure potete prepararle seguendo esattamente questa ricetta: in questo modo avrete un modo davvero sfizioso e particolare per presentare il vostro pane ai vostri commensali e, perchè no, potrebbe essere un gustosissimo centrotavola in occasioni speciali, come cene o pranzi delle festività (un’altra idea molto gustosa e particolare per un centrotavola è LA CORONA DI PANE ALLE CIPOLLE E ERBE AROMATICHE )!

Preparare le rose di pane ai pomodori secchi e semi di papavero è davvero semplicissimo, anche perchè avrete bisogno di pochissimi ingredienti che, però, vi faranno fare un figurone!

Curiosi di sapere come si preparano? Vediamo allora insieme cosa occorre per le rose di pane ai pomodori secchi e semi di papavero, con una precisazione: io ho utilizzato il mio PESTO DI POMODORI SECCHI , ma se volete semplificarvi ancora di più la preparazione, potete utilizzare semplicemente i pomodori secchi a pezzettini!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

rose di pane ai pomodori secchi

Rose di pane ai pomodori secchi e semi di papavero

Ingredienti:

Per la pasta di pane: Io ho utilizzato il mio collaudatissimo IMPASTO BASE PER PIZZA, FOCACCIA E PANZEROTTI

Inoltre:

  • 8-10 pomodori secchi sott’olio o qualche cucchiaiata di pesto di pomodori secchi (il link alla ricetta lo potete trovare più su)
  • semi di papavero q.b.
  • olio extra vergine d’oliva q.b.

Procedimento:

Per preparare le rose di pane ai pomodori secchi e semi di papavero, bisogna prima di tutto preparare l’impasto della pasta di pane (il link alla ricetta lo trovate negli ingredienti). Vi consiglio di mettere meno lievito e prolungare la lievitazione. In questo modo il pane verrà molto più morbido e digeribile!

Dopo aver fatto la prima lievitazione in una ciotola coperta da pellicola trasparente, riprendete l’impasto e stendetelo su una spianatoia infarinata. Dategli una forma più o meno rettangolare e uno spessore di 4-5 mm.

Con una rotella tagliapasta create delle strisce larghe più o meno 5 cm e lunghe come il lato più corto del rettangolo. Su ogni striscia spalmate un sottile strato di pesto di pomodori secchi (o, se decidete di utilizzare direttamente i pomodori secchi, cospargete la superficie della striscia con i pomodori fatti a pezzetti piuttosto piccoli).

Arrotolate la striscia su se stessa formando una rosa. Procedete così anche per le strisce restanti. Sistematele in una teglia leggermente unta di olio leggermente distanziate tra di loro. Spennellatele con un po’ d’olio extra vergine d’oliva e cospargete con semi di papavero nella quantità che desiderate.

Fate lievitare in luogo riparato finchè l’impasto non raddoppia nuovamente (i tempi di lievitazione dipendono molto da quanto lievito avete messo e anche dalla temperatura esterna). Vedrete che le rose si uniranno tra di loro con la lievitazione creando una bellissima composizione!

Infornate in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, finchè le rose di pane ai pomodori secchi e semi di papavero non risulteranno dorati.

Bene, il vostro buonissimo pane è pronto per essere gustato..vedrete che bontà!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.