Polpettone con pancetta funghi e patate

Il polpettone con pancetta funghi e patate è un secondo piatto ricco e sostanzioso, che è adatto a tante occasioni, che sia una cena in famiglia, un pranzo domenicale o occasioni più importanti, come il pranzo di Natale, di Capodanno o di Pasqua.

Ha un ripieno gustosissimo, con pancetta a cubetti, formaggio filante e funghi trifolati e viene accompagnato da buonissime patate, il che lo rende un secondo piatto davvero completo!

Prepararlo non è molto difficile, lo si può preparare anche con un po’ di anticipo e scaldarlo al momento, ma non preparatelo troppo in anticipo, perchè le patate, in frigorifero, si rovinerebbero.

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questo buonissimo polpettone con pancetta funghi e patate. Se volete provare anche un’altra versione, vi rimando al Polpettone di carne con uova sode. Se cercate idee per menù a base di carne, date uno sguardo al mio Menù di Natale economico a base di carne.

Seguimi anche su Facebook –  Instagram –   Pinterest – Google+ –  Twitter 

polpettone con pancetta funghi e patate
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:1 ora
  • Porzioni:4-6 PERSONE
  • Costo:Medio

Ingredienti

Per l’impasto del polpettone

  • 500 g Carne macinata mista (se volete, potete usare anche solo carne di vitello)
  • 1 uovo
  • 50 g Pangrattato
  • 50 g Parmigiano reggiano
  • 30 ml Latte
  • q.b. sale, pepe

Per il ripieno del polpettone

  • 100 g Pancetta dolce a cubetti
  • 70-80 g Provolone o Asiago o Emmentaler o caciocavallo o altro formaggio simile
  • 100 g Funghi champignon
  • q.b. sale, pepe
  • 1 rametto Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio

Per il contorno

  • 2-3 Patate medie
  • 200 g Funghi
  • q.b. olio d’oliva
  • 3-4 Pomodorini ciliegino
  • 1 Carota
  • 1 rametto Prezzemolo
  • q.b. Acqua
  • 20-30 ml Vino bianco

Inoltre

  • q.b. Parmigiano reggiano per la superficie del polpettone
  • q.b. pangrattato per spolverizzare la superficie del polpettone

Preparazione

Preparazione dell’impasto del polpettone

  1. Per la preparazione dell’impasto del polpettone con pancetta funghi e patate, mettete in un una ciotola la carne tritata, l’uovo, il pangrattato, il formaggio grattugiato, sale e pepe. Mescolate con le mani fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

  2. Alla fine aggiungete anche il latte per ammorbidire il composto, che deve risultare morbido, ma rimanere comunque compatto.

  3. Mettete da parte e passate alla preparazione del ripieno.

Preparazione del ripieno

  1. Pulite 100 gr di funghi champignon e fateli a pezzi non troppo grossi. Metteteli in una padella con uno spicchio d’aglio, un rametto di prezzemolo, sale e pepe. Fateli cuocere a fuoco basso per una decina di minuti (per la ricetta più dettagliata dei funghi trifolati, vi rimando a questo link: Funghi trifolati con Bimby e senza Bimby), fino a che non saranno ben cotti e l’acqua di  vegetazione sarà evaporata. Se volete, potete anche sfumarli con un po’ di vino bianco.

  2. Mescolate la pancetta ai funghi e fate insaporire qualche secondo. Eliminate poi il rametto di prezzemolo e lo spicchio di aglio.

Preparazione del polpettone con pancetta funghi e patate

  1. Stendete su un piano un foglio di carta forno. Mettetevi sopra la carne e stendetela ad uno spessore di un centimetro e mezzo circa, dandole una forma più o meno rettangolare.

  2. Al centro mettete le fettine di formaggio che avete scelto (Asiago, provolone, caciocavallo ecc), lasciando qualche cm libero dalle estremità.

  3. Mettete anche il ripieno di pancetta e funghi.

  4. Con l’aiuto della carta forno, richiudete bene il polpettone, sigillandolo bene ai lati e lungo il bordo di chiusura.

  5. Prendete una pirofila da forno che possa contenere sia il polpettone che il contorno di funghi e patate.

    Mettete sul fondo un po’ d’olio, qualche pomodorino tagliato e fette, qualche foglia di prezzemolo e una carota tagliata a tocchetti.

  6. Sistemate il polpettone al centro della pirofila.

    Tagliate le patate e i funghi a fettine e sistemateli attorno al polpettone. Conditeli con olio, sale e pepe.

  7. Aggiungete circa mezzo bicchiere di acqua e un goccio di vino bianco.

    Spolverizzate il polpettone con un po’ di formaggio grattugiato e di pangrattato.

  8. Coprite con un foglio di alluminio e fate cuocere in forno caldo a 200° per circa 20-25 minuti.

  9. Togliete poi l’alluminio e proseguite la cottura per altri 25-30 minuti (la cottura dipende anche dallo spessore del polpettone e dal vostro forno) fino a che la superficie del polpettone non sarà leggermente dorata e gratinata. Ogni tanto, durante la cottura, bagnate la superficie del polpettone con un po’ del sughetto che ci sarà sul fondo.

  10. Prima di spegnere il forno, assaggiate le patate: dovranno essere cotte e morbide. Se sono ancora un po’ dure, proseguite la cottura per qualche altro minuto.

    Tirate fuori dal forno, fare intiepidire per una decina di minuti, tagliatelo a fette e servitelo con il contorno di funghi e patate.

  11. Provatelo e fatemi sapere ^_^

Vi potrebbero interessare anche

Precedente Pettole salate pugliesi o popizze Successivo Primi piatti per Natale - oltre 30 ricette facili e gustose

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.