Crea sito

Polpette di tonno e ricotta alle alici

Le polpette di tonno e ricotta alle alici sono un buonissimo secondo piatto molto semplice da preparare, con ingredienti reperibilissimi e alla portata di tutti. Queste polpette sono perfette da servire come antipasto ma possono essere considerate a tutti gli effetti anche un ottimo secondo piatto!

L’accostamento di tonno e ricotta mi è sempre piaciuto tantissimo, perchè trovo che i loro sapori si sposino perfettamente e abbiano un equilibrio splendido. Questa volta, però, ho voluto dare ancora più sapore, aggiungendo i filetti di alici al prezzemolo del Mar Cantabrico dell’azienda Rizzoli Emanuelli e questo mi ha permesso di dare sapidità alle polpette senza aggiungere troppo sale!

Bene, passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si preparano le polpette di tonno e ricotta alle alici! Io per questa volta ho optato per la frittura, ma se voi volete renderle più leggere, potete anche prepararle al forno.

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

polpette di tonno e ricotta alle alici

Polpette di tonno e ricotta alle alici

Ingredienti:

  • 250 gr di ricotta di mucca ben sgocciolata
  • 100 gr di tonno sott’olio ben sgocciolato (io ho utilizzato il i filetti di tonno in olio extra vergine d’oliva biologico Rizzoli Emanuelli)
  • le foglie tritate di un rametto di prezzemolo
  • 1/2 cucchiaino di aglio in polvere
  • 3 filetti di alici sott’olio sminuzzate (io ho utilizzato i filetti di alici al prezzemolo del mar Cantabrico dell’azienda Rizzoli Emanuelli)
  • sale, pepe
  • 1 uovo
  • pangrattato q.b. per rassodare l’impasto delle polpette + quello necessario per impanare
  • olio di semi di girasole per friggere

Procedimento:

polpette di tonno e ricotta alle alici rizzoli emanuelliPreparare le polpette di tonno e ricotta alle alici è molto semplice.

  1. Prima di tutto assicuratevi che la ricotta sia ben rassodata (va benissimo quella del giorno prima) e che il tonno sia ben sgocciolato.
  2. In una ciotola mettete tutti gli ingredienti tranne il pangrattato e con una forchetta mescolate il composto, cercando di schiacciare il composto con i rebbi per renderlo quanto più liscio e omogeneo possibile.
  3. Una volta fatta questa operazione dovete aggiungere il pangrattato: non ho messo quantità precise, perchè la consistenza dell’impasto dipende molto dall’acquosità della ricotta. Mettetene un cucchiaio per volta e mescolate, finchè otterrete un composto morbido, ma che sia sodo al punto giusto da poterlo maneggiare agevolmente con le mani.
  4. In un piatto mettete altro pangrattato. Prelevate dalla ciotola piccole quantità di composto con le mani e fate delle palline grandi più o meno come una noce. Passatele nel pangrattato.
  5. In una padella mettete abbondante olio di semi di girasole, fate scaldare bene e poi friggete poche polpette per volta. Le polpette dovranno galleggiare nell’olio (per questo motivo vi consiglio di uilizzare un tegamino piccolo, dai bordi alti, in modo tale da non sprecare troppo olio). Giratele in continuazione e quando saranno dorate, scolatele e mettete sulla carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Gustatele calde..e vedrete che andranno a ruba queste buonissime polpette di tonno e ricotta alle alici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.