Crea sito

Patate sabbiose in padella

Le patate sabbiose in padella sono un contorno facile e gustosissimo, difficilmente si resiste a delle patate che rimangono morbidissime dentro e croccanti fuori (nella ricetta vi dirò il segreto per farle venire così gustose)! La sua versione originale prevede la versione in forno (nelle note, in fondo all’articolo, vi lascio anche il modo per cuocerle al forno), ma con questo caldo accendere il forno è davvero un’impresa da temerari!

..e allora, perchè rinunciare ad un piatto così facile e gustoso se lo si può cuocere comodamente in padella?

Preparare le patate sabbiose in padella è davvero semplicissimo! Vediamo insieme la ricetta! Se vi interessano altre ricette con le patate, potete dare uno sguardo QUI: RACCOLTA DI RICETTE CON LE PATATE .

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Visita il mio nuovo blog DELATTOSANDO.., il blog interamente dedicato agli intolleranti al lattosio!

patate sabbiose in padella
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 3-4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 600-700 g Patate
  • 4 fette Pancarrè (o 80 gr di mollica di pane)
  • 1 rametto Rosmarino
  • 1 rametto Salvia
  • q.b. sale, pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio Aglio (o 1/2 cucchiaino di aglio granulare)

Preparazione

  1. Per preparare le patate sabbiose in padella, pelate prima di tutto le patate, tagliatele a tocchetti più o meno regolari e metteteli a bagno in acqua fredda per qualche minuto. Fatto ciò, scolatele e asciugatele su un panno asciutto di cotone.

  2. Con un coltello o con un mixer tritate grossolanamente le fette di pancarrè e mettete tutto in una ciotola.

  3. Tritate anche lo spicchio d’aglio, gli aghi del rosmarino e le foglie di salvia. Unite al pancarrè sminuzzato, mettete 2-3 pizzichi di sale e una spolverata di pepe e mescolate per amalgamare gli ingredienti.

  4. Prendete una padella, metteteci un generoso filo d’olio e aggiungete le patate, un po’ di sale e di pepe. Il segreto per farle venire morbide dentro e croccanti fuori sta proprio nel modo di cuocerle. Fatele cuocere a padella coperta con coperchio e fuoco a minimo per 10-15 minuti (il tempo di cottura dipende sempre da quanto grandi sono i pezzetti di patate), mescolandole delicatamente ogni tanto: questo permetterà alle patate di cuocersi bene e di rimanere morbide senza seccarsi o bruciarsi fuori, rimanendo crude dentro.

  5. Quando saranno quasi cotte, togliete il coperchio, aggiungete il trito di pancarrè e erbe aromatiche e mescolate in modo da rivestire tutte le patate.

  6. Alzate la fiamma e fate cuocere per 5 minuti mescolando con un cucchiaio(o muovendo la padella), finchè il pancarrè non si sarà ben tostato e sarà diventato dorato.

  7. Regolate di sale e di pepe e servite subito. Le vostre patate sabbiose in padella sono pronte per essere gustate! Una volta provate, sarà proprio difficile farne a meno!

Vi potrebbero interessare anche:

  1. Insalata di patate tonno e rucola

    Torta salata patate e salsiccia

    Rosti di patate – contorno gustoso

    Insalata di totani patate e fagiolini

    Patate ubriache alla pancetta

    Patate al parmigiano con panatura croccante

Note

  • Come vi ho anticipato, la versione originale delle patate sabbiose in padella prevede la cottura in forno. Se desiderate utilizzare il forno, vi basterà ungere una pirofila, unire le patate e il composto di pancarrè ed erbe aromatiche, un po’ di sale e pepe, mescolare ed infornare per circa 20-25 minuti a 200° (il tempo di cottura dipende anche dalla grandezza dei tocchetti di patate, più piccoli li tagliate, meno tempo ci vorrà per cuocerli), coprendo la pirofila con un foglio di alluminio (quest’ultimo è importantissimo per far venire le patate morbide). Trascorso questo tempo, togliete il foglio di alluminio e proseguite la cottura per altri 10 minuti o comunque fino a quando le briciole di pancarrè non saranno ben dorate e tostate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.