Crea sito

Patate in umido – contorno facile e gustoso

Le patate in umido sono un contorno molto gustoso e molto semplice, preparato con pochi ingredienti che si trovano facilmente nelle nostre cucine.

E’ una ricetta vegetariana, ma generalmente viene sempre apprezzata da tutti, vegetariani e non, bambini compresi! E’ anche un piatto molto versatile, nel senso che potete utilizzarlo come un gustoso contorno caldo, ma può anche essere un ottimo primo piatto, sia gustato così com’è, sia accompagnato da pasta corta..ed in quest’ultimo caso diventa davvero un buonissimo comfort food, soprattutto nelle giornate più fredde!

Bene, passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si preparano le patate in umido, un contorno facile e gustoso che, son sicura, vi piacerà moltissimo!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

patate in umido

Patate in umido – contorno vegetariano facile e gustoso

Ingredienti per 2 persone:

  • 450 gr di patate sbucciate e tagliate a dadini
  • 100 gr di passata di pomodoro o di polpa di pomodoro a pezzetti
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 25 gr di olio extra vergine d’oliva
  • acqua calda q.b
  • un mazzetto di prezzemolo tritato
  • sale q.b.

Procedimento:

Preparare le patate in umido è davvero semplicissimo!

  1. Pelate le patate, sciacquatele sotto l’acqua fredda e tagliatele a pezzettini non troppo grossi e più o meno della stessa grandezza.
  2. Tritate la cipolla in un mixer o con un coltello e mettetela in un tegame insieme all’olio extra vergine d’oliva. Fate rosolare per due-tre minuti. Trascorso questo tempo, aggiungete la carota a pezzi e la passata di pomodoro (o la polpa di pomodoro a pezzetti). Aggiungete anche l’acqua calda e fate cuocere circa 5 minuti.
  3. Unite le patate tagliate a pezzetti e fate cuocere circa 30 minuti. A questo proposito devo precisare che i tempi di cottura sono indicativi, dipende molto dal tipo di patata e dalla grandezza dei pezzi di patata. In ogni caso, controllate sempre che ci sia acqua a sufficienza e se diminuisce, aggiungetene qualche mescolo in cottura (sempre calda), finchè le patate non risulteranno tenere e morbide.
  4. Negli ultimi 5 minuti di cottura unite il prezzemolo tritato e regolate di sale.

Le vostre patate in umido sono pronte per essere portate in tavola! Provatele anche come condimento per la pasta, sono davvero buonissime, soprattutto se accompagnate da una generosa spolverata di parmigiano grattugiato! 🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.