Crea sito

Panini soffici alle olive

I panini soffici alle olive sono dei panini assolutamente fantastici, con una leggera crosticina dorata all’esterno ed una mollica sofficissima all’interno, il tutto incorniciato dal sapore unico delle olive nere.

Sono dei panini esteticamente molto carini e sfiziosi, adatti per buffet  delle feste o da mettere in tavola nel cestino del pane quando avete ospiti a pranzo..vedrete..farete un figurone e andranno a ruba!

La ricetta, con qualche ritocchino, è quella che si trova sul ricettario del Bimby, ma il procedimento è talmente semplice che si può fare tranquillamente a mano o con qualsiasi planetaria. Il segreto dei panini soffici alle olive sta nella doppia lievitazione, che li rende davvero moribidissimi!

Ho sfogliato e risfogliato quel ricettario per anni, ho sempre guardato distrattamente la fotografia di questi panini..poi l’altra mattina avevo voglia di pasticciare e ho voluto provare a prepararli, facendo però mezza dose, temendo che non sarebbero venuti bene..beh, tenendo conto che sono finiti tutti a pranzo, forse avrei fatto meglio a farne la dose intera! 😀

Ma passiamo subito alla ricetta e vediamo come si preparano i panini soffici alle olive!

panini soffici alle olive

Ingredienti:

  • 210 gr di acqua
  • 110 gr di latte parzialmente scremato
  • 10 gr di zucchero
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 550 gr di farina 00
  • 20 gr di olio d’oliva
  • 10-12 gr di sale
  • 150 gr di olive nere sgocciolate, denocciolate e tagliate a pezzetti

Procedimento:

In un bicchiere sciogliete il lievito con un po’ di latte tiepido (che andrete a togliere dal totale) e con i 10 gr di zucchero. Lasciate riposare per 5 minuti.

In una ciotola mettete in sequenza l’acqua, il latte intiepidito più quello dove avete sciolto il lievito, l’olio, il sale ed infine la farina. Impastate energicamente per qualche minuto. Quando la massa si sarà compattata, trasferitela su una spianatoia infarinata e continuate ad impastare, battendola sul piano di lavoro. Se dovesse risultarvi troppo molle e appiccicosa, aggiungete un altro po’ di farina. Viceversa, se risulta troppo dura, aggiungete un goccio di latte o di acqua. Alla fine, l’impasto deve risultare morbido, ma compatto e non appiccicoso. Coprite la ciotola con un canovaccio e mettete a lievitare per un’ora in forno spento.

Nel frattempo, denocciolate le olive, spezzettatele grossolamente e mettetele in un colino.

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto, stendetelo alla meglio con un matterello ad un’altezza di circa 1 cm, cercando di dare una forma rettangolare. Cospargete la superficie con le olive e arrotolate dal lato lungo del rettangolo: dovrete formare una specie di salame. A quel punto, con un coltello affilato, tagliate il salame a pezzi di circa 5-6 cm (dipende comunque da quanto li volete grossi) e adagiateli su una teglia coperta con carta forno. Infarinateli leggermente e rimetteteli a lievitare per 30 minuti.

Trascorso anche questo tempo, accendete il forno a 180 ° e infornate in forno già caldo per 30 minuti.

Et voilà! I vostri panini soffici alle olive sono pronti..mangiati caldi poi sono la fine del mondo!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
MAXI PANCARRE’ SOFFICISSIMO CON E SENZA BIMBY
PANE DELLA MEZZ’ORA CON E SENZA BIMBY

 
panini soffici alle olive

panini soffici alle olive

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito→ #RicetteBloggeRiunite
Grazie al Gruppo @RBR♥

Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori


SEGUIMI ANCHE SUGLI ALTRI SOCIAL!

*************************************************

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.