Orecchiette al forno con polpette

Le orecchiette al forno con polpette sono un primo piatto pugliese semplice e gustosissimo, il classico primo piatto della domenica che le nostre mamme e le nostre nonne cucinavano con amore sin dalla mattina, preparando le orecchiette rigorosamente a mano, secondo tradizione.
Oggi purtroppo si ha meno tempo per preparare la pasta fresca fatta in casa, ma, per fortuna ci sono valide alternative nel banco frigo di orecchiette fresche..perchè vi dico questo? Perchè da buona pugliese vi consiglio caldamente di non preparare questo piatto con le orecchiette secche, quelle che si trovano negli scaffali dei supermercati insieme agli altri pacchi di pasta! Perchè? Perchè non è la stessa cosa, le orecchiette fresche regalano a questa pasta al forno un gusto unico e inimitabile, che nessun altro formato di pasta secca può regalare!

Tornando a noi, le orecchiette al forno di possono preparare o con il sugo con le polpettine, come in questo caso, oppure si possono condire con il classico sugo con le braciole, tanto caro a noi baresi, e che è un altro piatto classico della domenica, insieme alla focaccia barese!
Prepararlo è molto semplice e come tutte le paste al forno, può essere preparato con un po’ di anticipo.

E’ un piatto che va benissimo sia per i pranzi domenicali, ma anche per occasioni più importanti, servito come primo piatto nel pranzo di Natale o nel pranzo di Pasqua e se volete presentarli in maniera tutta pugliese, potete anche cuocerle in terrine di terracotta monoporzione e presentarle così in tavola invece di impiattarle!

Bene, adesso vediamo subito la ricetta e prepariamo insieme queste buonissime orecchiette al forno con le polpettine!

Seguimi anche su FacebookInstagram – Twitter –  Pinterest 
TORNA ALLA HOME.

orecchiette al forno con polpette
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta al forno con le polpette

  • 500 gorecchiette
  • 250 gmozzarella
  • 60 gparmigiano Reggiano DOP

Per il sugo con le polpette:

  • 800 gpolpa di pomodoro
  • 1cipolla
  • 1carota
  • 1 costasedano
  • q.b.sale
  • 300 mlacqua
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Per le polpette:

  • 300 gcarne macinata (di vitello o misto vitello e maiale)
  • 60 gpane raffermo
  • q.b.acqua (o latte per ammollare il pane)
  • 1uovo (piccolo)
  • 40 gpecorino romano (o parmigiano grattugiato)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1/2 spicchioaglio (o aglio in polvere q.b (facoltativo))
  • q.b.pangrattato (se occorre)
  • 200 mlvino rosso (per sfumare)

Strumenti

  • Tegame
  • Pirofila
  • Coltello
  • Ciotola

Preparazione delle orecchiette al forno con polpette

Vediamo insieme come si preparano le orecchiette al forno pugliesi.
Vi consiglio di partire per tempo nella preparazione delle polpette e del sugo, perchè ha bisogno di un po’ di tempo per cuocere e l’ideale sarebbe far riposare il sugo per qualche ora in modo da insaporirsi meglio. Volendo, il sugo con le polpette potete prepararlo anche il giorno prima.
  1. Partite dalla preparazione delle polpette.

    Ammollate il pane raffermo in un po’ di acqua (o latte) per una decina di minuti, poi strizzatelo bene e mettetelo in una ciotola.

    Aggiungete la carne tritata, l’uovo, il formaggio grattugiato, sale, pepe e, se lo gradite, un mezzo spicchio d’aglio tritato finemente o un po’ di aglio in polvere (ma se non lo digerite, potete ometterlo).

    Impastate fino ad ottenere un composto morbido ma compatto.

    Se dovesse essere troppo molle (perchè magari l’uovo utilizzato era grande), potete aggiungere un cucchiaio di pangrattato per volta fino ad ottenere la consistenza desiderata.

  2. Prendete delle piccole quantità di impasto grandi come nocciole e con le mani preparate le polpettine.

    Mettetele in un tegame capiente dal fondo largo (dovrà essere capace di contenere anche il sugo) insieme ad un generoso giro d’olio.

    Soffriggete le polpettine a fiamma vivace finchè non cominceranno ad avere la crosticina.

  3. A questo punto versate il vino rosso e fate sfumare.

    Quando il vino sarà quasi del tutto evaporato, aggiungete nella pentola, la cipolla, la carota e il sedano. Potete decidere di metterli tritati oppure di metterli interi e toglierli a fine cottura.

  4. Fate insaporire per qualche minuto, poi versate la salsa di pomodoro e 300 ml di acqua. Aggiustate di sale e se volete rendere la vostra salsa più dolce, unite anche 2-3 cucchiaini di zucchero.

    Fate cuocere a fuoco basso almeno per un’oretta, poi spegnete il fuoco e fate riposare il sugo con le polpette per qualche ora, in modo che si insaporisca meglio.

  5. Nel frattempo, cuocete le orecchiette fresche e scolatele ben al dente.

    Conditele con un filo d’olio e versate la salsa di pomodoro con le polpette, tenendone da parte un po’.

  6. Aggiungete la mozzarella e il parmigiano grattugiato (o il pecorino) e mescolate.

    Sistemate le orecchiette al forno con polpette in una pirofila, dove sul fondo avrete messo 2-3 mestoli di sugo.

    Livellate con un cucchiaio e condite la superficie con altro parmigiano grattugiato e il sugo rimasto.

  7. Infornate a 200° per circa 25-30 minuti: le orecchiette al forno con le polpette saranno pronte quando la superficie comincerà a gratinarsi.

    Tiratele fuori dal forno, lasciate riposare la pirofila per una decina di minuti e poi servitele ben calde!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.