Crea sito

Lasagna bianca pesto e stracciatella

La lasagna bianca pesto e stracciatella è un primo piatto dal sapore davvero unico e coinvolgente: la delicatezza della stracciatella e della crema di latte e il sapore intenso del pesto vi faranno amare questo piatto!

La lasagna generalmente è una pietanza che si prepara nei giorni di festa: in questa versione meno impegnativa e più veloce potete gustarla anche in settimana, quando avete qualche minuto in più da dedicare alla cucina! A dispetto di quanto possa sembrare, non è una ricetta molto elaborata…anzi! Se si utilizza il pesto e la besciamella già pronti, diventa una ricetta davvero veloce!

Per velocizzare la preparazione io ho utilizzato un pesto pronto e ne ho usato uno senz’aglio, perchè lo trovo più delicato, ma, se a voi piace, potete utilizzare tranquillamente il pesto classico o, se avete tempo e voglia, potete addirittura prepararlo in casa!

Per preparare la lasagna bianca pesto e stracciatella ho utilizzato le buonissime sfoglie di mais e riso dell’azienda Molino andriani, che con la sua linea  Felicia Bio Gluten Free soddisfa i palati anche dei più esigenti, celiaci e non!

A questo punto faccio due precisazioni: questo piatto può essere fatto sia in versione “tradizionale” che in versione gluten free! Nulla vi vieta di utilizzare delle classiche lasagne all’uovo o di semola. In questo caso, io, avendo utilizzato delle lasagne di mais e riso, per la cottura ho seguito il procedimento indicato sulla scatola, ossia le ho fatte sbollentare prima per qualche minuto e poi condite. Voi, qualsiasi lasagna utilizziate, seguite il procedimento indicato sulla confezione da voi acquistata!

La seconda precisazione è che io, non essendo celiaca, ho utilizzato la classica besciamella. Per ottenere una besciamella gluten free, basterà sostituire la farina 00 con amido di mais.

Fatte queste precisazioni dovute, passiamo alla ricetta e vediamo come si prepara la lasagna bianca pesto e stracciatella!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram –  #RicetteBloggeRiunite

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

Lasagna bianca pesto e stracciatella

Lasagna bianca pesto e stracciatella

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di sfoglie per lasagna (io ho utilizzato le sfoglie di mais e riso di Felicia Bio gluten free)
  • 350 gr di stracciatella (nel peso è compresa la crema di latte o panna)
  • 150-200 gr di pesto senz’aglio (io ho utilizzato quello pronto) + qualche cucchiaio di latte per diluirlo
  • 70-80 gr circa di pecorino romano grattugiato
  • 10-15 foglie di basilico fresco
  • 200 gr di mozzarella
  • 500 gr circa di besciamella ( io ho utilizzato quella già pronta per questione di tempo, ma vi lascio anche la ricetta per prepararla velocemente in casa)

Per la besciamella: 

  • 500 gr di latte intero
  • 30-40 gr di farina (per la versione gluten free, potete utilizzare l’amido di mais)
  • 25 gr di burro
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • un pizzico di noce moscata
  • un pizzico di pepe

Per preparare la besciamella fate sciogliere il burro a fuoco basso, mettete poi la farina ( o l’amido di mais) mescolando con la frusta e aggiungete poi il latte freddo continuando a mescolare fino a quando comincia a bollire. Mettete un pizzico di sale, uno di noce moscata e un pizzico di pepe e fate cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti. Se dovesse essere troppo densa, aggiungete un altro po’ di latte.

Procedimento per preparare la lasagna bianca pesto e stracciatella:

Per prima cosa, se sulla confezione delle vostre lasagne consiglia di sbollentare le sfoglie, fate questa operazione (come ho fatto io). In caso contrario, procedete subito all’assemblamento della lasagna.

In una ciotola, mettete il pesto e diluitelo con qualche cucchiaio di latte. Tagliate a pezzetti anche la mozzarella.

Prendete una pirofila e ungetela d’olio. Sistemate il primo strato di sfoglie fino a coprire il fondo. Mettete una parte di stracciatella con la sua panna, spargete qualche cucchiaio di pesto, ricoprite con un po’ di mozzarella e una generosa spolverata di pecorino grattugiato ed, infine, la besciamella. Sistemate a pezzetti anche qualche fogliolina di basilico fresco.

Fate un secondo strato di lasagne e procedete per il condimento come appena descritto.

Terminate con un ultimo strato di sfoglia, ricoprite con il formaggio grattugiato, fettine di mozzarella, abbondante besciamella (mi raccomando, deve essere abbastanza fluida, soprattutto se le lasagne le infornate crude) e qualche cucchiaiata di pesto.

Infornate in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti o comunque finchè la besciamella non sarà ben dorata.

Bene, la vostra lasagna bianca pesto e stracciatella è pronta per essere gustata in tutta la sua bontà!

Suggerimenti:

  • la besciamella deve essere piuttosto fluida per permettere alle lasagne di cuocersi in forno e assorbire i liquidi.
  • vi consiglio di prepararla il giorno prima in modo che si rassetti fino al momento di essere consumata. Potete poi scaldarla, aggiungendo qualche cucchiaio di latte o di acqua.
  • Non abbondate eccessivamente con il pesto: avendo un sapore abbastanza deciso, metterne troppo significherebbe “appesantire” il gusto della lasagna. Qualche cucchiaiata per strato ben distribuita sarà sufficiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.