Involtini di tacchino ai pistacchi – senza cottura

Gli involtini di tacchino ai pistacchi sono degli antipasti freddi, facilissimi da preparare, oltre che veloci, perfetti da servire in ricorrenze e festività, ma anche in aperitivi informali.

Prepararli è davvero molto semplice, basteranno pochi minuti e avrete uno sfizio freddo davvero gustoso, grazie alla granella di pistacchi e alla paprika dolce, che li rende particolarmente buoni! E’ un finger food senza cottura e, tra l’altro, anche light: l’affettato di tacchino ha pochissimi grassi e il formaggio spalmabile utilizzato non li appesantisce affatto, come non appesantirete la digestione dei vostri ospiti!

Gli involtini di tacchino ai pistacchi potete prepararli anche in anticipo e conservarli in frigorifero: basterà lasciarli una mezz’oretta fuori dal frigorifero per poterli servire a temperatura ambiente.

Il ripieno è un semplice formaggio spalmabile arricchito con paprika, pepe e pistacchi tritati, ma potete ulteriormente arricchirli con olive nere o verdi, altre erbe aromatiche, un pizzico di peperoncino..insomma, libero spazio alla vostra fantasia!

Bene, passiamo subito alla ricetta e vediamo come si preparano questi sfiziosi involtini di tacchino ai pistacchi!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

involtini di tacchino ai pistacchi

Involtini di tacchino ai pistacchi – senza cottura

Ingredienti per circa 6 involtini di tacchino ai pistacchi:

  • 6 fettine di affettato di tacchino
  • 200 gr di formaggio spalmabile (ma potete utilizzare anche metà formaggio spalmabile e metà ricotta)
  • 50 gr di pistacchi tritati
  • un pizzico di sale
  • paprika dolce

Procedimento:

Per preparare questo gustosissimo finger food non vi serviranno forno e fornelli! Prendete una ciotola e metteteci il formaggio spalmabile (o eventualmente anche la ricotta). Lavoratelo un po’ con la forchetta e poi conditelo con un pizzico di sale, una spolverata di pepe e un mezzo cucchiaino di paprika dolce (regolatevi in ogni caso secondo i vostri gusti).

Tritate in maniera non troppo fine i pistacchi e uniteli al composto. Mescolate bene fino ad amalgamare il tutto.

Su un tagliere disponete le fettine di affettato di tacchino. Ad un’estremità mettete una cucchiaiata di composto e distribuitelo di lungo in modo da poter poi arrotolare l’involtino.

Arrotolate la fettina di tacchino attorno al ripieno e sistemate l’involtino su un piatto da portata. Cospargete con la paprika dolce e fate riposare in frigo una mezz’oretta.

Prima di servire, tirateli fuori dal frigo e portateli in tavola a temperatura ambiente.

Bene, i vostri involtini di tacchino ai pistacchi sono pronti per essere portati in tavola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.