Crea sito

Gateaux di patate speck e scamorza affumicata

Il gateaux di patate speck e scamorza affumicata è un buonissimo e gustoso piatto unico, ricchissimo di sapore grazie ad un morbido ripieno di speck e scamorza affumicata.

In realtà, a differenza del più classico gateaux di patate, non ho messo uova nell’impasto, perchè avevo necessità che il composto rimanesse compatto e in forma e riuscisse a contenere bene il ripieno..il risultato, però, in fatto di morbidezza, non cambia..è davvero buonissimo!

Tra l’altro, oltre ad essere un ottimo piatto unico con cui risolvere il problema della cena, può essere una idea sfiziosa come antipasto, soprattutto durante le festività o , semplicemente, quando avete ospiti a cena: basterà preparare il gateaux di patate speck e scamorza affumicata in formine monoporzione (andranno benissimo quelle in alluminio usa e getta) e procedere secondo ricetta..avrete un antipasto che sicuramente i vostri ospiti apprezzeranno! In alternativa, potete anche cuocerlo nello stampo del plumcake, come ho fatto io, e servirlo a fette appena tiepido.

Per questa ricetta ho utilizzato scamorza affumicata e speck, ma anche nel caso del ripieno, potete dare libero sfogo alla vostra fantasia! Potete utilizzare la mozzarella o altro tipo di formaggio, la mortadella, il prosciutto cotto, il salame e i salumi o riempirlo di verdure! In ogni caso, il successo è assicurato!

Bene, passiamo subito alla ricetta e vediamo come si prepara il gateaux di patate speck e scamorza affumicata!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram – #RicetteBloggerRiunite

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

gateaux di patate speck e scamorza affumicata

Gateaux di patate speck e scamorza affumicata

Ingredienti per per 2 persone (ho utilizzato uno stampo da plumcake di circa 15 cm di lunghezza):

  • 3 patate di medie dimensioni
  • 3 cucchiai colmi di pecorino romano grattugiato
  • sale, pepe
  • 100 gr di scamorza affumicata
  • 50 gr di formaggio a pasta filata tipo galbanino
  • 70 gr di speck a listerelle
  • olio extra vergine d’oliva
  • pangrattato q.b.
  • qualche fiocchetto di burro

Procedimento:

Per preparare il gateaux di patate speck e scamorza affumicata, dovete prima di tutto lessare le patate. Sceglietene 3 più o meno delle stesse dimensioni, in modo che avranno lo stesso tempo di cottura. Lavatele e mettetele in abbondante acqua fredda. Portate a bollore e calcolate 20 minuti circa di cottura dal momento in cui bolle. Fate comunque la prova forchetta: se i rebbi della forchetta si infilano nella patata agevolmente, vorrà dire che sono cotte.

Scolatele, lasciatele raffreddare leggermente e poi schiacciatele in una ciotola con lo schiacciapatatate. Aggiungete sale, pepe e il formaggio grattugiato. Amalgamate il composto con una forchetta fino ad ottenere una consistenza pastosa.

Prendete uno stampo da plumcake (o le formine monoporzione o una qualsiasi altra teglia), ungetelo bene con una noce di burro e cospargete con il pangrattato: questo eviterà che il gateaux si attacchi alla teglia in cottura e sarà più facile sformarlo).

Prendete con le mani metà del composto e coprite il fondo dello stampo in maniera uniforme.

Mettete nel centro i pezzi di scamorza affumicata, poi lo speck, infine il formaggio a pasta filata.

Prendete poi l’altra metà del composto e stendetelo sul ripieno e sui bordi. Coprite l’intera superficie e assicuratevi che il ripieno sia ben chiuso nell’impasto di patate.

Spolverizzate con formaggio grattugiato e pangrattato, mettete in superficie qualche fiocchetto di burro e infornate in forno ben caldo a 200° per circa 25-30 minuti, finchè la superficie del gateaux di patate speck e scamorza affumicata sarà ben dorata in superficie.

Prima di toglierlo dalla forma, aspettate che si raffreddi un po’, per evitare che si rompa.

Bene, il vostro gateaux è pronto per essere gustato in tutta la sa bontà! Provatelo, è davvero ottimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.