Focaccia con pesto di pistacchi e mortadella

La focaccia con pesto di pistacchi e mortadella è una delle tante focacce morbidissime e gustose che sperimento! Questa, in particolare, ha un sapore intenso e davvero buonissimo e il contrasto tra la delicatezza del pesto di pistacchi e il sapore deciso della mortadella vi conquisterà al primo assaggio!

La pasta lievitata si presta a infinite combinazioni e a me piace sperimentare abbinamenti diversi, creando di volta in volta focacce dal gusto sempre nuovo! La focaccia con pesto di pistacchi e mortadella, per la sua particolarità e la sua bontà, ben si presta ad essere servita quando ci sono ospiti o in occasioni di buffet..farete un figurone!

Per farcire questa focaccia, ho utilizzato il pesto di pistacchi al 65% dell’azienda Bacco Tipicità al pistacchio, un prodotto eccellente dal sapore intenso e delicato al tempo stesso..sentirete tutto il gusto del pistacchio!

Bene, passiamo alla ricetta e vediamo come si prepara la focaccia con pesto di pistacchi e mortadella! Con queste quantità potete ottenere 2 focacce in teglie 30×30 o 1 nel classico quadro da pizza. Se volete una quantità minore, dimezzate le dosi.

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram –  #RicetteBloggeRiunite

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

focaccia con pesto di pistacchi e mortadella

Focaccia con pesto di pistacchi e mortadella

Ingredienti:

  • 340 gr di acqua tiepida
  • 30 gr di olio extra vergine d’oliva + q.b. per ungere la teglia
  • 2 cucchiaini di miele
  • 1 cubetto di lievito di birra (usatene metà se le temperature esterne sono alte)
  • 350 gr di farina 00
  • 150 gr di farina Manitoba
  • 100 gr di semola rimacinata
  • 15 gr di sale

per la farcitura:

  • 190 gr di pesto di pistacchi (io ho utilizzato il pesto di pistacchi al 65% dell’azienda Bacco Tipicità al pistacchio)
  • 100 gr di mortadella a tocchetti
  • pepe q.b.

Procedimento:

Per preparare la focaccia con pesto di pistacchi e mortadella, cominciate dall’impasto della focaccia. Affinchè venga morbida, è molto importante la lavorazione, ma soprattutto la lievitazione. Io ho impastato con una planetaria, ma potete farlo anche con il Bimby o a mano. Mettete nel boccale o nella ciotola della planetaria l’acqua tiepida, l’olio, il miele e il cubetto di lievito di birra e fate sciogliere quest’ultimo. Lasciate riposare una decina di minuti, poi aggiungete le farine, la semola e il sale. Impastate a lungo, per circa una decina di minuti. L’impasto non dovrà essere sodo, ma molliccio e appiccicoso.

Trasferite l’impasto in una ciotola, sigillate con pellicola trasparente e fate lievitare almeno 1 ora o comunque finchè l’impasto sarà più che raddoppiato (i tempi di lievitazione dipendono molto dalle temperature esterne: in inverno molto probabilmente ci vorrà più tempo, in estate molto meno).

Riprendete l’impasto e stendetelo in una teglia ben oleata. Stendete il pesto di pistacchi, aiutandovi con il dorso di un cucchiaino. Distribuite anche sulla superficie i cubetti di mortadella, facendoli affondare leggermente nell’impasto. Spolverate con il pepe e lasciate lievitare in luogo riparato 30-45 minuti.

Infornate in forno già caldo a 180°- 200° (dipende sempre dal forno) per circa 30 minuti, finchè la superficie della focaccia sarà ben dorata.

Bene, la vostra focaccia con pesto di pistacchi e mortadella è pronta per essere gustata!

Precedente Biscotti morbidi zucca arancia e cioccolato Successivo Brodo di carne con fregola sarda

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.