Focaccia ai peperoni, tonno e olive

La focaccia ai peperoni, tonno e olive è un’altra golosissima variante della focaccia tradizionale: assieme ai pomodorini, vengono aggiunti anche filetti di peperoni arrostiti, tonno sbriciolato e olive nere. E’ una focaccia morbidissima e gustosa!

Le focacce sono troppo buone per non sbizzarrirsi con la fantasia e provarle con i più svariati ingredienti: questa volta avevo voglia di preparare una focaccia dai sapori forti e decisi..e vi assicuro che è stato un immenso piacere mangiarla..è sparita in un batter d’occhio!

Nella ricetta vi indicherò 10 gr di lievito: con questa quantità, la focaccia lieviterà in meno tempo, ma se avete tempo a disposizione, vi consiglio di diminuire ulteriormente il lievito e di prolungare i tempi di lievitazione: in questo modo, la pasta della focaccia risulterà sicuramente ancora più digeribile! Con il caldo in arrivo, poi, non c’è assolutamente bisogno di abbondare con il lievito!

Passiamo subito alla ricetta e vediamo come si prepara la focaccia ai peperoni, tonno e olive!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

 

focaccia peperoni tonno e olive

Focaccia ai peperoni, tonno e olive

Ingredienti per una teglia 30×30 cm:

  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di semola rimacinata
  • 170-180 ml di acqua tiepida
  • 10 gr di lievito (anche meno se avete tempo per la lievitazione)
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino colmo di sale
  • 20 gr di olio + quello necessario per ungere la teglia e condire la focaccia

Per la farcitura della focaccia:

  • 1 peperone piccolo
  • 50 gr di tonno (una scatoletta piccola
  • 10-12 olive nere
  • 6-7 pomodorini rossi

Procedimento:

In una ciotola mettete l’acqua tiepida, lo zucchero e il lievito: fate sciogliere quest’ultimo e lasciate riposare per una decina di minuti. Aggiungete poi l’olio, la farina, la semola e il sale e impastate. L’impasto non deve essere sodo, bensì molle e appiccicoso. Fate lievitare in un luogo riparato per circa 1 ora.

Nel frattempo arrostite il peperone: potete metterlo in forno a 200° per circa 40 minuti (o comunque finchè tutta la pelle non sarà ben abbrustolita) oppure, se non volete accendere il forno per un solo peperone, potete farlo sul fornello, aiutandovi con uno spartifiamma (io ho fatto così). Poi chiudete il peperone in un contenitore ermetico e fate raffreddare. Togliete poi la pelle, fate delle striscioline e conditele con olio, sale e pepe.

Trascorso il tempo di lievitazione, prendete una teglia, mettete un po’ d’olio sul fondo e versate l’impasto, distribuendolo con le mani fino a coprire l’intera teglia.

Sistemate i filetti di peperoni, le olive, i pomodorini e sbriciolatevi sopra il tonno. Cospargete la superficie con un altro filo d’olio e qualche granello di sale grosso e lasciate lievitare in teglia per un’altra oretta.

Accendete poi il forno a 180° e infornate per circa 30 minuti.

Vedrete che bontà questa focaccia ai peperoni, tonno e olive!

 

 

Precedente Torta rovesciata senza burro alle pesche e yogurt Successivo Strozzapreti con peperoni e Simmenthal

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.