Crostata con clafoutis di ciliegie

La crostata con clafoutis di ciliegie è un dolce davvero buonissimo, perfetto per gustare a pieno la bontà e la dolcezza delle ciliegie.

E’ un dolce d’effetto, ma tutto sommato molto semplice, senza troppe difficoltà: il ripieno, infatti, è formato solo da ciliegie denocciolate e una crema facilissima da preparare, che viene poi cotta direttamente in forno.

La clafoutis originale non prevede il guscio di pasta frolla, ma io ho voluto provare a creare una crostata e il risultato è stato a dir poco sorprendente! Assolutamente da provare!

Bene, ora passiamo alla ricetta e vediamo insieme come si prepara la crostata con clafoutis di ciliegie! Prova anche questa facilissima CIAMBELLA 5 MINUTI ALLE 5 CILIEGIE e la mia CONFETTURA DI CILIEGIE SENZA BUCCE.

Se vi interessano altri dolci con la frutta o altre crostate, potete dare un’occhiata QUI : RACCOLTA DI DOLCI CON LA FRUTTA e QUI : RACCOLTA DI CROSTATE E SBRICIOLATE FACILI ..troverete tantissime ricette buonissime e facili da realizzare! ^_^

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

 

Visita il mio nuovo blog DELATTOSANDO.., il blog interamente dedicato agli intolleranti al lattosio!

crostata con clafoutis di ciliegie
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    50 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    6-8 persone – stampo da 22 cm
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la frolla:

  • 80 g Zucchero
  • 250 g Farina 00
  • 50 g Amido di mais (maizena) (io ho utilizzato Amido di Mais Paneangeli)
  • 1 uovo
  • 1 Tuorli
  • 130 g Burro morbido (oppure 100 gr olio di semi di girasole)
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • 1 bustina Vanillina (o la buccia grattugiata di un limone)

Per la crema:

  • 4 Uova
  • 250 g latte intero fresco
  • 250 g Panna fresca liquida
  • 60 g Amido di mais (maizena)
  • Semini di mezza bacca di vaniglia (o vanillina – io ho utilizzato le bacche di vaniglia Paneangeli)
  • 1 pizzico Sale
  • la buccia grattugiata di mezzo limone
  • 150 g Zucchero

Per comporre

  • 200 g Ciliegie denocciolate
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

Preparazione pasta frolla

  1. Per preparare la pasta frolla, potete impastare a mano o con una planetaria o con il Bimby. Nel caso utilizziate questi ultimi, vi basterà mettere tutti gli ingredienti nel boccale e lavorare il tutto per circa 30-40 secondi.

  2. Se, invece, impastate a mano, mettete la farina e l’amido di mais su una spianatoia, fate un buco al centro e mettete tutti gli altri ingredienti. Impastate velocemente per non scaldare tropp la pasta fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.

  3. Avvolgete nella pellicola trasparente e fate riposare per circa 30 minuti in frigo.

Preparazione della crema

  1. Nel frattempo, preparate la crema. Con una frusta a mano sbattete le uova per qualche minuto, senza bisogno di montarle. Aggiungete il sale fino, la buccia grattugiata di mezzo limone e l’amido di mais.

    Unite anche i semini di metà bacca di vaniglia e lo zucchero. Mescolate ancora.

  2. Alla fine, versate il latte e la panna e mescolate finchè non otterrete un composto fluido e omogeneo.

Composizione della crostata

  1. Denocciolate le ciliegie, cercando di farle rimanere intere.

     

  2. Riprendete la pasta frolla, stendetela formando un disco non troppo spesso e sistematela nella tortiera imburrata e infarinata (ma potete utilizzare anche uno stampo con fondo removibile). Rifinite i bordi e bucherellate con una forchetta il fondo della vostra crostata con clafoutis di ciliegie.

  3. Ricoprite il fondo con le ciliegie denocciolate. Riempite la tortiera fino quasi a metà del bordo.

  4. Con un mestolo versate la crema sulle ciliegie, facendola arrivare fino al bordo dello stampo.

  5. Scaldate il forno a 170° e quando sarà arrivato a temperatura, infornate la crostata per 45-50 minuti, finchè la superficie non sarà ben dorata.

  6. Fate raffreddare completamente e spolverizzate con zucchero a velo.

  7. Bene, la vostra crostata con clafoutis di ciliegie è pronta per essere gustata in tutta la sua bontà! Provatela, è davvero buonissima!

Precedente Sbriciolata salata salsiccia e zucchine Successivo Conchiglioni pesto e mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.