Crea sito

Cornetti di pasta brisè al salmone

I cornetti di pasta brisè al salmone sono dei finger food semplici e veloci da preparare, perfetti come antipasto in una cena a base di pesce, ma anche uno stuzzichino gustoso per un aperitivo informale, magari accompagnati da altri antipasti veloci preparati con la pasta sfoglia, che sono sempre graditi a tutti.

Si preparano davvero in un batter d’occhio e potete farcirli come più vi piace: io ho optato per una farcitura a base di salmone affumicato e scamorza, perchè li ho preparati come antipasto in vista delle cene di Natale, ma potete metterci anche tonno, philadelphia, prosciutto, speck oppure, in versione vegetariana, potete riempirli con delle verdure saltate oppure con un ripieno di ricotta e spinaci.. insomma, potete dare libero spazio alla vostra fantasia e se non avete la pasta brisè, potete tranquillamente prepararli con la pasta sfoglia in formato rotondo..il procedimento è lo stesso!

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si preparano questi cornetti di brisè con salmone e philadelphia! Se vi interessano altre ricette con il salmone, date un’occhiata QUI.

Seguimi anche su FacebookInstagram – Twitter –  Pinterest 
TORNA ALLA HOME.

cornetti di pasta brisè
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 cornetti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i cornetti di pasta brisè al salmone

  • 1 rotolopasta brisé (formato rotondo)
  • 70 gsalmone affumicato
  • 70 gscamorza
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.semi di sesamo

Strumenti

  • Rotella
  • Leccarda
  • Forno

Preparazione dei cornetti di brisè al salmone

Vediamo insieme come preparare i cornetti salati con pasta brisè.
  1. Srotolate su di un piano la pasta brisè, lasciando sotto la carta forno che troverete nella confezione.

    Con un coltello lungo o con una rotella tagliapasta dividete la pasta brisè a spicchi: per averli tutti regolari tagliatela prima in 4 e poi le 4 parti ottenute tagliatele a metà.

    Otterrete 8 spicchi, che andranno a formare i vostri cornetti.

  2. Sulla parte più larga di ciascuno spicchio sistemate un po’ di salmone affumicato e un paio di cubetti di scamorza (vi sconsiglio la mozzarella perchè è troppo acquosa e bagnerebbe troppo la pasta).

  3. Partendo sempre dal lato più largo, arrotolate su se stesso lo spicchio fino ad arrivare alla punta, stringete leggermente le estremità e ripiegate dando la classica forma del cornetto.

  4. Sistemate i vostri cornetti salati su una leccarda da forno, spennellate la superficie con un po’ d’olio extra vergine d’oliva e cospargeteli con i semi di sesamo. In alternativa potete anche usare i semi di papavero oppure semplicemente spennellare la superficie con un tuorlo sbattuto.

  5. Infornate in forno già caldo a 170° per circa 15-20 minuti, ma il tempo di cottura è indicativo, dipende molto dal vostro forno…attenzione a non farli scurire troppo!

  6. Una volta pronti, tirateli fuori e fateli intiepidire prima di servire i vostri buonissimi cornettini salati al salmone!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.