Crea sito

Conchiglioni al forno salmone e ricotta

I conchiglioni al forno salmone e ricotta sono un primo piatto semplice da preparare, dal gusto delicato, ma allo stesso tempo saporito.

Sono un’idea veloce e gustosa per un pranzo domenicale, ma anche piccole e grandi occasioni, come Natale e Pasqua. Prepararli è molto semplice e, vedrete, farete un figurone se deciderete di inserire questo piatto nel vostro menù di pesce!

Se cercate altre idee sfiziose per i vostri pranzi non perdete le mie raccolte di Primi piatti al forno, Primi piatti per Natale e Primi piatti a base di pesce!

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si preparano questi buonissimi conchiglioni al forno salmone e ricotta!

Ah, se cercate altre ricettine sfiziose in cui poter usare il salmone (fresco o affumicato), date un’occhiata alla mia Raccolta di ricette con il salmone!

conchiglioni al forno salmone e ricotta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 25Conchiglioni
  • 250 gSalmone fresco o affumicato
  • 500 mlBesciamella
  • 250 gRicotta
  • 200 gMozzarella o provola
  • q.b.Prezzemolo
  • 4 cucchiaiPecorino romano grattugiato
  • q.b.Sale, pepe

Preparazione

  1. Preparare i conchiglioni al forno salmone e ricotta è molto semplice. Vediamo insieme il procedimento.

  2. Prima di tutto, sbollentate per pochi minuti i conchiglioni in abbondante acqua salata, a cui aggiungerete 2-3 cucchiai di olio. Mi raccomando, i conchiglioni devono essere scolati molto al dente, altrimenti rischiano di rompersi.

    Metteteli da parte e fateli raffreddare.

  3. Pulite le fettine di salmone eliminando la pelle ed eventuali spine, tagliatelo a tocchetti e mettetelo in padella con un filo d’olio, sale, pepe e un po’ di prezzemolo tritato. Fatelo rosolare per qualche minuto, girandolo spesso per farlo cuocere in maniera omogenea.

    Una volta pronto, fate raffreddare.

    N.B. Se volete, potete anche utilizzare il salmone affumicato per rendere i vostri conchiglioni al forno più saporiti: in questo caso, vi basterà spezzettarlo finemente nel ripieno senza cuocerlo. Attenzione, però, al sale, perchè il salmone affumicato è piuttosto saporito e potrebbe rendere il vostro piatto eccessivamente salato.

  4. Se non avete a disposizione la besciamella pronta, potete prepararla facilmente in casa con QUESTA ricetta.

  5. Ora che avete tutti gli ingredienti a disposizione, potete procedere alla preparazione del ripieno.

    In una ciotola mettete il salmone sbriciolato grossolanamente, la mozzarella o la provola a dadini, il formaggio grattugiato, la ricotta, sale, pepe e un po’ di prezzemolo tritato.

    Mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti.

    Se il ripieno vi risulta un po’ troppo denso, potete aggiungere un paio di cucchiai di latte.

  6. Prendete una pirofila da forno, coprite il fondo con 1-2 mestoli di besciamella e poi cominciate a riempire delicatamente i conchiglioni con il ripieno e a disporli nella teglia uno accanto all’altro.

  7. Una volta terminata questa operazione, spolverizzate i vostri conchiglioni con un po’ di formaggio grattugiato e abbondante besciamella.

  8. Coprite la pirofila con un foglio di alluminio e infornate a 200° per 15 minuti, poi togliete l’alluminio e proseguite la cottura per altri 10 minuti o comunque fino a che i vostri conchiglioni al forno non saranno ben gratinati in superficie.

  9. Una volta pronti, lasciateli riposare 10 minuti e poi impiattate!

    Sono davvero buonissimi e visto che siamo in prossimità del Natale, vi dico che questo è un primo piatto perfetto per le festività!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.