Crea sito

Ciambelline di patate dolci al forno

Le ciambelline di patate dolci sono dei deliziosi dolcetti lievitati, dal sapore semplice e genuino, morbidissime e golose!

Questi dolcetti così sfiziosi sono l’ideale per chi non ama i dolci troppo dolci: l’impasto, infatti, è praticamente neutro, ciò che le rende dolci è lo zucchero semolato che viene cosparso sulla superficie prima di infornare..insomma, dolci al punto giusto per poterle gustare a colazione o a merenda senza esagerare troppo con le calorie.

La ricetta l’ho trovata su una vecchia rivista di cucina e visto che avevo una patata dolce in frigorifero che aspettava di essere consumata, mi sono detta “Perchè non provarle?”. In realtà, la ricetta originale prevedeva che le ciambelle venissero fritte, e voi, se volete, potete prepararle così. Io ho preferito farle al forno, perchè dopo l’ondata di dolci fritti di Carnevale, non mi andava per niente di friggere e di sporcare la cucina! 😀

Cuocendole al forno, otterrete delle ciambelline fragranti fuori e morbide dentro: vi consiglio di consumarle entro un paio di giorni e di conservarle in un contenitore chiuso. Per farle ritornare fragranti, basta metterle nel forno qualche minuto a 100°.

Bene, passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si preparano queste deliziose ciambelline di patate dolci!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

ciambelline di patate dolci

Ciambelline di patate dolci al forno

Ingredienti:

  • 250 gr di farina 00
  • 125 gr di patate dolci lessate (da pesare già lessate)
  • 40 ml di latte + q.b. per spennellare le ciambelline (latte vegetale per intolleranti al lattosio)
  • 8-10 gr di lievito di birra
  • 2 cucchiai di rum o limoncello
  • 100 gr di zucchero semolato per cospargere la superficie delle ciambelle
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

  1. Per preparare le ciambelline di patate dolci al forno, pelate e tagliate a tocchetti la patata dolce. Mettetela in un pentolino, versatevi acqua fredda fino a coprirle e lessatele per circa 15-20 minuti, contando a partire dal momento in cui l’acqua comincia a bollire.
  2. Mettetele poi in un colapasta, lasciatele raffreddare e perdere l’acqua in eccesso.
  3. Sciogliete il lievito nei 40 ml di latte tiepido.
  4. In una ciotola (potete preparare l’impasto a mano o in una planetaria o nel Bimby) mescolate la farina e un pizzico di sale, le patate ben schiacciate con una forchetta, il lievito sciolto nel latte e i due cucchiai di rum o limoncello. Lavorate energicamente fino ad avere un composto morbido ed elastico. Lasciate lievitare per un paio d’ore o comunque fino al raddoppio dell’impasto (i tempi di lievitazione dipendono anche molto dalle temperature esterne).
  5. Riprendete l’impasto e lavoratelo nuovamente. Ricavate tanti rotolini di circa 2 cm di diametro e 10 cm di lunghezza. Chiudete ad anello e mettetele in una teglia coperta da carta forno, distanziate tra di loro. Spennellate la superficie delle ciambelline con un po’ di latte e cospargetele con abbondante zucchero semolato. Lasciate lievitare un’altra ora.
  6. Infornate in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti o finchè la superficie delle ciambelline comincerà a dorarsi.
  7. Sfornate e fate raffreddare.

Bene, le vostre ciambelline di patate dolci sono pronte per essere gustate! Morbide e golose, piaceranno veramente a tutti!

N.B. Se decidete di friggerle, utilizzate olio di semi di girasole, mettete in una padella abbondante olio, fate scaldare bene e friggete poche ciambelline per volta finchè non saranno ben dorate da entrambi i lati. Scolatele su carta assorbente e passatele subito nello zucchero zucchero semolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.