Ciambelline alla ricotta senza burro con e senza Bimby

Le ciambelline alla ricotta senza burro con e senza Bimby sono l’ideale per cominciare bene la giornata con una colazione golosa, ma leggera, perfette per chi è attento alle calorie, ma non vuole rinunciare a qualcosa di dolce.

Queste ciambelline, infatti, sono fatte senza burro e la ricotta rende l’impasto morbido e leggero.
Chi mi conosce sa che per me la colazione è sacra, non comincio bene la giornata senza latte, caffè e qualcosa di dolce da inzuppare..e queste ciambelline sono ottime anche tuffate nel latte caldo!
La ricetta originale è presente nel ricettario Bimby “Le merende della mamma”; io, però, ho preferito farle semplici, senza la farcitura di composta di mele prevista nel libro.
Per la facilità del procedimento, queste ciambelline alla ricotta senza burro possono essere fatte anche senza Bimby, seguendo i passaggi della ricetta con qualsiasi mixer o planetaria.

Seguimi anche su Facebook

Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

Ciambelline alla ricotta senza burro con e senza bimby

Ciambelline alla ricotta senza burro con e senza Bimby

Ingredienti

  • 150 gr di farina
  • 60 gr di fecola di patate (io ho messo l’amido di mais)
  • 200 gr di ricotta
  • 2 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 3/4 di bustina di lievito
  • Buccia grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo per guarnire

Procedimento con il Bimby:

Tritare la buccia del limone 20 sec vel 7.

Aggiungere lo zucchero: 5 sec vel 7.

Aggiungere le uova: 1 min vel 5.

Aggiungere la ricotta, le due farine e un pizzico di sale: 1 min vel 5. Aggiungere verso la fine il lievito.

Imburrare e infarinare delle formine monodose e riempirle per 2/3. Cuocere in forno caldo a 170° per circa 25-30 minuti.

Fate raffreddare e spolveratele con lo zucchero a velo.

Procedimento senza Bimby:

Grattugiare la scorza di un limone e metterla in una ciotola insieme allo zucchero e alle uova e lavorare il composto finchè non viene amalgamato tutto. Aggiungere poi la ricotta, le due farine setacciate, il lievito e un pizzico di sale e lavorare con le fruste fino a che il composto non diventa omogeneo. Imburrare e infarinare delle formine monodose e riempirle per 2/3. Cuocere in forno caldo a 170° per circa 25-30 minuti. Fate raffreddare e spolveratele con lo zucchero a velo.

Bene, a questo punto, potete gustarvi la vostra colazione con queste fantastiche ciambelline alla ricotta senza burro con e senza Bimby!

Suggerimenti:

  • Con questo impasto potete fare anche delle tortine farcite: la ricetta originale suggeriva anche di farcirle con marmellata, crema gianduia, Nutella o gocce di cioccolato. In questo caso, mettete un po’ di impasto nelle formine monodose, mettete un cucchiaio della farcitura che preferite e coprite con un altro po’ di impasto.
  • Per chi volesse fare le tortine farcite con la composta di mele, come da ricetta originale, il procedimento col bimby è questo:  inserite nel boccale circa 300 gr di mele già pulite e tagliate a pezzi, 100 gr di zucchero e il succo di mezzo limone: 4 sec vel 4. Cuocete 10 min temp. Varoma Antiorario vel 2 e poi 5 min 100° Antiorario vel 2. Versate il composto in una ciotola, mettete da parte e procedete a preparare l’impasto.

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito→ #RicetteBloggeRiunite
Grazie al Gruppo @RBR♥

*************************************************
SEGUIMI ANCHE SUGLI ALTRI SOCIAL!

*************************************************

 

Precedente Pasta pomodorini salsiccia di Norcia e funghi cardoncelli Successivo Pasta foglie d'ulivo con cime di rape, funghi e vongole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.