Crea sito

Cavatelli al pesto con noci e scaglie di pecorino

Cavatelli al pesto con noci e scaglie di pecorino..chi l’ha detto che un piatto veloce non debba essere anche un piatto gustoso?

Questo piatto è davvero velocissimo da fare, giusto il tempo per far bollire l’acqua per la pasta e di cuocerla! Un piatto adatto per pranzi al volo, quando non si ha voglia o tempo di mettersi ai fornelli, ma si vuole comunque mangiare un piatto che soddisfi occhi e gola. Ovviamente questo vale se utilizzate il pesto già pronto, perchè se dovete fare il pesto al momento, i tempi si allungheranno un po’!

Per la mia ricetta ho utilizzato un pesto senza aglio, trovo che sia più delicato rispetto al pesto tradizionale, anche perchè, con l’aggiunta del pecorino in scaglie e della granella di noci, il piatto assume decisamente carattere! Per il mio piatto ho utilizzato anche un pezzo di pecorino romano, ma va bene anche qualsiasi altro formaggio dal sapore un po’ deciso, come per esempio il provolone semipiccante!

Bando alle ciance, prepariamo i nostri cavatelli al pesto con noci e scaglie di pecorino.

Ingredienti per 2 persone:

  • 250 gr di cavatelli o altra pasta fresca
  • 1 confezione di pesto senza aglio già pronto di buona qualità
  • pecorino romano q.b.
  • 6-7 gherigli di noci

Procedimento:

Mettete prima di tutto l’acqua per la pasta. Mentre aspettate il bollore, sgusciate le noci e tritate i gherigli, aiutandovi con un coltello. Vi sconsiglio il mixer, perchè le polverizzerebbe troppo. Mettete da parte.

Quando l’acqua bolle, versate i cavatelli e salate secondo i vostri gusti. Scolate e riversate in pentola la pasta. Aggiungete il pesto e una parte delle noci tritate. Mescolate per condire in maniera omogenea i cavatelli e poi impiattate.

Terminate il piatto di portata con scaglie di pecorino e la rimanente granella di noci.

Vi assicuro che i cavatelli al pesto con noci e scaglie di pecorino non vi deluderanno!

cavatelli al pesto con noci e scaglie di pecorino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.