Castagnole arancia e cannella – pronte in 30 minuti

Le castagnole arancia e cannella sono dei dolcetti di Carnevale davvero semplici e buonissimi da preparare..sono morbidissime e golose e si preparano davvero in pochissimo tempo!

E’ vero, la frittura fa male, ma a Carnevale, con tutti i dolci buoni e golosi che ci sono in giro, si può sempre fare uno strappo alla regola, soprattutto se sono dolci profumatissimi come queste castagnole arancia e cannella!

Prepararle è semplicissimo e si mantengono bene anche per 2-3 giorni, chiuse in un contenitore ermetico! Se volete provare altri dolci semplici e veloci per Carnevale, non perdete la mia raccolta di Ricette dolci di Carnevale facili !

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si preparano queste buonissime castagnole!

Seguimi anche su Facebook – Instagram – Pinterest – Google+ –  Twitter 

castagnole arancia e cannella
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4-6 PERSONE
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Farina 00
  • 75 g Mandorle tritate finemente
  • 150 g Zucchero (più quello necessario per guarnirle)
  • 2 Uova
  • 40 ml Latte
  • 60 ml Succo d'arancia
  • Buccia grattugiata di un'arancia
  • 1 Cucchiaino raso di cannella (da aumentare o diminuire secondo i gusti)
  • 75 g Burro
  • 8 g Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. olio di semi di girasole per friggere

Preparazione

  1. Preparare le castagnole arancia e cannella è molto semplice. Vediamo insieme il procedimento.

  2. In un mixer mettete 50 gr di zucchero e le mandorle pelate. Tritate finemente e mettete da parte.

  3. Sciogliete anche il burro al microonde o a bagnomaria e lasciate raffreddare.

  4. In una ciotola mettete le uova e lo zucchero restante (100g) e lavorate con le fruste ad alta velocità per circa 5 minuti.

  5. Unite poi la buccia grattugiata dell’arancia, la cannella, il burro fuso freddo e un pizzico di sale. Amalgamate con le fruste.

  6. A questo punto, aggiungete anche la farina, il lievito e le mandorle polverizzate con lo zucchero. Lavorate con le fruste per amalgamare gli ingredienti.

  7. Per finire, aggiungete il latte e il succo d’arancia e amalgamate ancora.

    Trasferite l’impasto su una spianatoia infarinata e lavorate un paio di minuti con le mani fino ad ottenere un impasto morbido e leggermente appiccicoso.

  8. Prendete una piccola quantità di impasto e formate dei filoncini di circa 1 cm di diametro, poi tagliateli a tocchetti come fossero gnocchi e con le mani create delle palline non troppo grosse (più o meno quanto una grossa nocciola, perchè poi si gonfiano molto in cottura).

  9. Mettete a scaldare abbondante olio di semi in una pentola e, quando sarà arrivato a temperatura, friggete poche castagnole arancia e cannella per volta, girandole e muovendole spesso con una paletta per farle dorare uniformemente da tutti i lati.

  10. Vi consiglio di tenere il fuoco non troppo forte, dovranno friggere a temperatura non troppo alta per evitare che si scuriscano troppo fuori e rimangano crude all’interno.

  11. Man mano che sono pronte, mettetele a scolare su un vassoio coperto di carta assorbente, senza accavallarle.

  12. Appena finite di friggerle, passatele subito nello zucchero semolato, premendo leggermente per far aderire bene lo zucchero.

  13. Bene, le vostre castagnole arancia e cannella sono pronte per essere gustate in tutta la loro bontà!

Vi potrebbero interessare anche

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.