Castagnole alla ricotta arancia e limone con Bimby e senza

Le castagnole alla ricotta arancia e limone con Bimby e senza sono un dolce di carnevale, che piacerà sicuramente a tutti! Sono dolcetti fritti morbidissimi, aromatizzati con la buccia di arancia e di limone, che dona alle castagnole un gusto veramente unico!

Prepararle è davvero facilissimo, non ci sono procedimenti particolari, ma si mescolano gli ingredienti tutti insieme e si procede subito a friggere, potete farle con il Bimby, con una planetaria o anche a mano..niente di meglio che un dolce goloso e veloce!

E se volete renderle ancora più buone, potete farcirle con una buonissima crema pasticcera aromatizzata al limone. Se volete la ricetta della crema, potete trovarla QUI: CREMA PASTICCERA CON DUE UOVA.

Se, invece, volete provare un’altra variante dolce o salata, vi lascio due ricette golosissime: CASTAGNOLE DOLCI AI PISTACCHI e la versione salata CASTAGNOLE SALATE TONNO E PHILADELPHIA.

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si preparano queste buonissime castagnole alla ricotta arancia e limone con Bimby e senza! In fondo all’articolo troverete anche il procedimento per prepararle con il Bimby!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

 

castagnole alla ricotta arancia e limone con bimby e senza bimby
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 220 g Farina 00
  • 7 cucchiai zucchero semolato
  • 2 Uova
  • Buccia grattugiata di un limone
  • Buccia grattugiata di un'arancia
  • 130 g Ricotta vaccina
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1/2 bicchierino Limoncello
  • q.b. olio di semi di girasole per friggere
  • q.b. zucchero a velo per guarnire

Preparazione

Procedimento tradizionale senza Bimby

  1. Preparare le castagnole alla ricotta arancia e limone con Bimby e senza Bimby è davvero facilissimo!

    Potete utilizzare qualsiasi strumento a vostra disposizione, che sia il Bimby, la planetaria o un mixer..e se non avete nulla di tutto ciò, potete anche impastare a mano, semplicemente con una ciotola e un cucchiaio! Vediamo prima il procedimento tradizionale.

  2. Grattugiate prima di tutto la buccia di un’arancia e di un limone, che avrete precedentemente lavato per bene e asciugato con un panno di cotone.

  3. Mettetele in una ciotola insieme a tutti gli altri ingredienti, mettendo il lievito per ultimo e impastate per 1-2 minuti, fino a quando non otterrete un composto molto morbido e omogeneo. A questo punto l’impasto è pronto e si procede con la frittura.

  4. Prendete una padella dal fondo pesante e metteteci abbondante olio di semi di girasole. Fate scaldare benissimo prima di cominciare a friggere le vostre castagnole alla ricotta arancia e limone.

    Per controllare se l’olio è arrivato a temperatura, potete mettere una piccolissima quantità di impasto: se sale subito a galla e si formano tante bollicine attorno all’impasto, l’olio è pronto.

  5. Con l’aiuto di due cucchiai, prendete una piccola porzione di impasto (circa mezzo cucchiaio) e cercate di dare una forma tondeggiante prima di immergerlo nell’olio. Vi consiglio di non farle troppo grosse, perchè potrebbero rimanere crude all’interno.

    Per ottenere un risultato ottimale, friggete a fuoco medio o basso poche castagnole alla volta e fatele medio-piccole. In questo modo sarete sicuri che si cuoceranno alla perfezione.

  6. Procedete a friggere poche castagnole per volta, rigirandole spesso con una schiumarola fino a quando non saranno ben dorate. Mettete poi su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  7. Una volta fredde, disponetele su un piatto da portata e cospargetele con abbondante zucchero a velo.

  8. Bene, le vostre castagnole alla ricotta arancia e limone sono pronte per essere gustate in tutta la loro bontà!

    Provatele e fatemi sapere!

Procedimento con il Bimby

  1. Prepararle con il Bimby è semplicissimo! Mettete la buccia del limone e dell’arancia: tritate 10 sec vel 7-8.

  2. Riunite sul fondo con la spatola e aggiungete tutti gli altri ingredienti, lasciando per ultimo il lievito: 1 min vel 4-5.

    Procedete poi come da ricetta per la frittura (troverete tutto poco più su, nel procedimento tradizionale)!

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.