Crea sito

Castagnole al limone – anche Bimby

Le castagnole al limone sono un dolce classico del periodo di Carnevale, che vale davvero la pena di assaggiare!

Nel tempo ho provato varie ricette, ma questa è in assoluto la migliore! Sono morbide e profumatissime..una tira l’altra! Prepararle è molto semplice e nel procedimento vi metterò sia quello tradizionale, sia quello Bimby. Se cercate altre ricette golose da preparare in questo periodo, date un’occhiata alla mia raccolta di Ricette dolci di Carnevale facili .

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si preparano queste buonissime castagnole al limone!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

castagnole al limone
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 PERSONE
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 40 g Mandorle pelate
  • 80 g Zucchero (più quello necessario per decorarle)
  • 1 uovo
  • 40-45 g Latte (potete anche utilizzare 20 gr di latte e 20 gr di limoncello)
  • 35 g Burro
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 1 cucchiaino Succo di limone (o un cucchiaio di limoncello)
  • 1/2 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale fino
  • q.b. olio di semi di girasole per friggere

Preparazione

Procedimento tradizionale

  1. Preparare le castagnole al limone è molto semplice. Vediamo insieme il procedimento.

    In un mixer tritate molto finemente le mandorle pelate. Mettete da parte.

  2. Sciogliete anche il burro a microonde o a bagnomaria e lasciate raffreddare.

  3. Nel frattempo in una ciotola mettete l’uovo, lo zucchero e la buccia grattugiata del limone e montate con le fruste elettriche a media velocità per 2-3  minuti.

  4. Unite il burro sciolto raffreddato, un pizzico di sale, il cucchiaino di succo di limone (o il limoncello) e il latte (ma se vi piace, potete utilizzare metà latte e metà limoncello). Mescolate tutto per un paio di minuto.

  5. Aggiungete poco alla volta la farina e il lievito setacciato e la farina di mandorle e proseguite con le fruste finchè riuscite, ossia fino a quando l’impasto non diventerà abbastanza denso e corposo, poi proseguite a mano.

  6. Mettete l’impasto su una spianatoia infarinata e lavoratelo leggermente con un po’ di farina finchè sarà poco appicicoso (ma deve rimanere comunque molto morbido).

  7. Staccate dall’impasto un pezzo e create un piccolo filoncino del diametro di circa 2 cm. Con un coltello tagliate tanti pezzettini grandi poco meno di una noce e lavorateli tra i palmi delle mani fino a formare delle piccole palline.

    Vi consiglio di non farle tanto grosse, sia perchè crescono un po’ in cottura, sia perchè rischiereste di non cuocerle bene all’interno.

  8. Proseguite così fino all’esaurimento dell’impasto.

    Scaldate in una padella, possibilmente dal fondo spesso, abbondante olio di semi di girasole e, quando sarà arrivato a temperatura, friggete poche castagnole al limone per volta, girandole e muovendole in continuazione con una paletta per farle dorare in maniera uniforme.

  9. Mettetele a scolare in un vassoio coperto con carta assorbente.

    Preparate poi una ciotola con un po’ di zucchero semolato e rotolatevi le vostre castagnole al limone quando sono ancora calde, in modo che lo zucchero si attacchi meglio.

Procedimento con il Bimby

  1. L’impasto delle castagnole al limone si può preparare anche con il Bimby. Per il resto della ricetta, fate riferimento al procedimento tradizionale che trovate poco più su.

  2. Tritate finemente le mandorle: 10 sec vel Turbo. Mettete da parte.

    Sciogliete anche il burro al microonde a bagnomaria e fate raffreddare.

  3. Nel frattempo, nel boccale pulito, mettete zucchero e buccia del limone: tritate 10 sec vel 10.

    Unite l’uovo e lavorate 3 min vel 4.

  4. Aggiungete nel boccale il burro, il pizzico di sale e un cucchiaino di succo di limone: 30 sec vel 4.

    Mettete poi la farina e il lievito setacciati e la farina di mandorle: 30 sec vel 4.

    Per finire, aggiungete il latte (ma se vi piace, potete utilizzare metà latte e metà limoncello): 1 min vel 4.

    togliete l’impasto dal boccale e mettetelo su una spianatoia infarinata. Proseguite poi come da ricetta.

Vi potrebbero interessare anche

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.