Fettine panate con origano

Le fettine panate con origano sono un’ottima alternativa alle cotolette panate. Qualora non possiate mangiare le uova, potrete provare questa ricetta. La panatura con l’aggiunta di origano renderà le fettine golose e aromatiche!

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti delle fettine panate con origano

– 2 fettine di vitello a persona

– pangrattato

– origano

– olio evo

– sale qb

Passaggi

Come fare le fettine panate con origano

Mettere sul fondo della padella un po’ di olio evo.

Prendere una teglia e mettere del pangrattato con origano.

Mischiare bene il pangrattato e l’origano. Prendere le fettine di vitello e passarle da una parte e dall’altra nel pangrattato con l’origano.

Mettere le fettine nell’olio preriscaldato a temperatura media. Iniziare a far cuocere. Quando il lato inferiore sarà imbiondito, girare le fettine.

Una volta che avete girato le fettine, fate cuocere anche l’altro lato, sempre a fiamma quasi bassa.

Le fettine vanno servite calde. Vanno salate da entrambi i lati solo nel piatto.

Possono essere servite con una fresca insalatina! Non vi deluderanno e il loro profumo invaderà la vostra casa! E buon appetito!

Pronti per un pic nic?

Le fettine panate con origano sono ottime anche dentro un panino! Potete farcirle con fettine di pomodori, o insalatina fresca. Se volete con un po’ di maionese! Saranno un ottimo spuntino 😀

Sora Nina è sempre con voi! 😀

Grazie per aver letto la mia ricetta! Se vuoi, puoi seguirmi sulla pagina Facebook, iscriverti al mio gruppo Facebook , seguirmi su Youtube oppure incontrarmi su Instagram! In questo modo troverai tante ricette saporite!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinaromanadisoranina

Romana de Roma, amo la cucina e i piatti genuini. La mia è la cucina di una volta, fatta per stare insieme in allegria. Vi racconto piatti di Roma e di altre regioni, piatti che mi hanno conquistato o stupito; piatti tipici della nostra bella Italia.