Crea sito

Risotto speck e zucchine

Un primo di riso molto sfizioso, che associa il sapore delicato delle zucchine con l’aroma affumicato inconfondibile dello speck..

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gRiso
  • 2Zucchine
  • 20 gOlio extravergine d’oliva
  • 100 gSpeck
  • Mezza cipolla
  • 50 mlVino bianco
  • q.b.Grana Padano DOP grattugiato
  • 750 gBrodo vegetale

Preparazione

  1. Per preparare il risotto speck e zucchine, inserite nel vostro Bimby la cipolla e l’olio extravergine di oliva, quindi fate soffriggere per 3 minuti a 100°C a velocità 1.
    In seguito aggiungete lo speck e tritate il tutto insieme al soffritto per 10 secondi a velocità 7.
    Inserite le zucchine tagliate a pezzi e tritate per 10 secondi a velocità 5.
    Aggiungete ½ misurino di acqua e cuocete per 10 minuti a 100°C velocità 1; tostate quindi il riso per 3 minuti a 100°C velocità 1 Antiorario.
    Infine unite il vino e sfumate per circa 1 minuto a 100°C a velocità 1 Antiorario.
    Aggiungete il brodo vegetale e cuocete il tutto per 12 minuti a 100°C a velocità 1 Antiorario.
    Infine aggiungete il formaggio grattugiato e mantecate..

Procedimento senza bimby


  1. Per preparare il risotto speck e zucchine Affettare sottilmente la cipolla e metterla a soffriggete in una casseruola capiente, appena sarà trasparente aggiungere i pezzettini di speck e farli rosolare per qualche minuto, sfumando con il vino.Nel frattempo  lavare, spuntare le zucchine e tagliarle a tocchetti; buttarle nella pentola, farle tostare un minutino, aggiungere un pizzichino di sale, coprire e far cuocere per una decina di minuti circa. Trascorso questo tempo unire il riso e  cuocerlo al dente continuando a mescolare e unendo, man mano che si asciuga, un poco di brodo bollente;  quando il riso avrà raggiunto il grado di cottura desiderato spegnere il fuoco, aggiustare di sale e pepe e mantecare con il formaggio ed un pezzettino di burro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.