Crea sito

Plumcake al latte e cioccolato

Il Plumcake al latte e cioccolato è soffice e morbidissimo … la colazione e la merenda ideale per tutta la famiglia…. rimane soffice ed è buonissimo..

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo45 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 00
  • 200 gLatte
  • 180 gZucchero
  • 3Uova
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 100 gGocce di cioccolato fondente
  • q.b.Granella di zucchero
  • 70 gOlio di semi

Procedimento Bimby

  1. Per preparare il plumcake al latte e cioccolato , Mettete nel boccale del Bimby lo zucchero e polverizzatelo per 10 secondi/ velocita’ 10.
    Ora aggiungete le uova, la farina, l’olio di semi e il latte e mescolate tutto per 30 secondi/velocità 5.
    Inserite nel boccale il lievito e la vanillina e mescolate per 5 secondi circa a velocità 5.Unite le gocce di cioccolato e mescolate con la spatola.
    Versate ora il composto in uno stampo per plumcake rivestito di carta da forno bagnata e strizzata e guarnite con granella di zucchero.

    Infornate a 180° per 45 minuti circa, fate sempre la prova stecchino dato che la cottura varia sempre da forno a forno.

Procedimento senza Bimby

  1. Per preparare il plumcake al latte e cioccolato, in una ciotola montate le uova insieme allo zucchero semolato fino a renderle chiare e spumose.
    Unite il latte e poi l’olio a filo sempre continuando a montare.
    Aggiungete la farina 00 , il lievito e la vanillina setacciati, in più riprese continuando sempre a mescolare con le fruste a bassa velocità.
    Unite le gocce di cioccolato e mescolate dal basso verso l’alto.
    Versate ora il composto in uno stampo per plumcake rivestito di carta da forno bagnata e strizzata e guarnite con granella di zucchero.
    Infornate a 180° per 45 minuti circa, fate sempre la prova stecchino dato che la cottura varia sempre da forno a forno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.