Crea sito

Crostata alla confettura (con e senza bimby)

La crostata alla confettura è la crostata classica per antonomasia, un dolce semplice della nonna… gustoso perfetto per colazione e merende di grandi e piccini…

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    45 minuti

Ingredienti

  • 420 g Farina
  • 180 g Zucchero
  • 220 g Burro
  • 4 Tuorli
  • q.b. Confettura ((gusto a piacere))
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Procedimento bimby:

    Preparate la Crostata alla confettura  iniziando ponendo  nel boccale del  i tuorli delle uova, il burro morbido e in pezzetti, lo zucchero e la farina e azionate lo strumento a velocità Spiga per 3 minuti, al fine di ottenere un composto compatto.
    Ottenete una palla , avvolgetela con della pellicola per alimenti e lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti. Trascorso il tempo prendete l’impasto, staccatene circa un quarto e riponete quest’ultimo in frigorifero, avvolto nella pellicola. Stendete il restante impasto con un mattarello su una spianatoia infarinata in modo tale da ottenere una sfoglia abbastanza sottile, quindi conferitegli una forma circolare.

    Sistemate il disco di frolla in una teglia tonda coperta con carta da forno, e stendetevi sopra un abbondante strato di confettura del gusto che piu’ vi piace.

    A questo punto spolverizzate la griglia che servirà per la decorazione della vostra crostata con abbondante farina e ponete sopra la frolla rimasta precedentemente stesa e con il mattarello pressate fino a quando l’impasto in eccesso si sarà staccato,passate anche sopra la griglia il mattarello fino a quando non saranno scesi i cuori all’interno…

    Ponete la griglia in freezer per circa 10 minuti.

    Successivamente  posizionarla al di sopra della crostata.

    Infornate la crostata 180°C e fatela cuocere per 45 minuti fino a quando la frolla non si sarà dorata. A questo punto sfornate e spolverizzate in superficie con lo zucchero a velo.

    Procedimento senza bimby:

    Mescolate in una ciotola capiente la farina assieme al lievito, allo zucchero e al sale. Quindi aggiungete il burro morbido a pezzetti piccoli oppure grattugiato e lavorate il tutto con la punta delle dita, fino ad ottenere un composto sabbioso.

    Fate una conca al centro del composto e procedete aggiungendo le uova. Impastate il tutto fino ad ottenere una pasta morbida ma non appiccicosa.

    Avvolgetela con della pellicola per alimenti e lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti.

    Trascorso il tempo prendete l’impasto, staccatene circa un quarto e riponete quest’ultimo in frigorifero, avvolto nella pellicola. Stendete il restante impasto con un mattarello su una spianatoia infarinata in modo tale da ottenere una sfoglia abbastanza sottile, quindi conferitegli una forma circolare.

    Sistemate il disco di frolla in una teglia tonda coperta con carta da forno, e stendetevi sopra un abbondante strato di confettura del gusto che piu’ vi piace.

    A questo punto spolverizzate la griglia che servirà per la decorazione della vostra crostata con abbondante farina e ponete sopra la frolla rimasta precedentemente stesa e con il mattarello pressate fino a quando l’impasto in eccesso si sarà staccato,passate anche sopra la griglia il mattarello fino a quando non saranno scesi i cuori all’interno…

    Ponete la griglia in freezer per circa 10 minuti.

    Successivamnte  posizionarla al di sopra della crostata.

    Infornate la crostata 180°C e fatela cuocere per 45 minuti fino a quando la frolla non si sarà dorata. A questo punto sfornate e spolverizzate in superficie con lo zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.