Torta rustica con zucchine e speck

TORTA RUSTICA CON ZUCCHINE E SPECK dal sapore ricco e gustoso, questa deliziosa torta salata con le zucchine è buonissima da mangiare a pranzo o a cena, perfetta da fare come antipasto ma anche come o secondo piatto. Velocissima da fare, le zucchine si mettono da crude, si incorporano al resto degli ingredienti per il ripieno al quale ho aggiunto un poco di mascarpone per renderlo morbido e cremoso. Da gustare calda o fredda, la torta rustica con zucchine e speck è ottima da preparare anche per una cena fra amici, potete farla con la base di pasta sfoglia rettangolare e tagliarla in quadrotti. Vediamo insieme come preparare questa gustosa ricetta per torta rustica con zucchine e speck.

TORTA RUSTICA CON ZUCCHINE E SPECK

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    8 fette
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (rettangolare) 1
  • Uova 2
  • Mascarpone (o di altro formaggio spalmabile) 3 cucchiai
  • Zucchine (meglio quelle romanesche) 2
  • Sale q.b.
  • Speck (tagliato a fiammiferi) 100 g
  • Basilico q.b.

Preparazione

  1. Laviamo le due zucchine, tagliamo le due estremità, le asciughiamo e le grattugiamo con una grattugia a fori grandi.

    Mettiamo le zucchine grattugiate in una ciotola con le due uova, il mascarpone, un poco di sale, lo speck ed il basilico spezzettato. Giriamo il tutto con un cucchiaio.

    Srotoliamo la base di pasta sfoglia, la mettiamo all’interno di una base rotonda da 26 cm di diametro, versiamo dentro il composto di uova zucchine e speck.

    Inforniamo il tutto in forno preriscaldato a 190° per circa una mezzora.

    Leviamo la torta rustica dal forno quando ha i bordi belli gonfi e dorati ed il ripieno si è solidificato.

    Facciamo freddare la torta rustica con zucchine e speck su di una gratella e poi ce la gustiamo, buonissima, un ripieno ricco e gustoso e che profumo!

Precedente Millefoglie con crema diplomatica al limone Successivo Biscotti Savoiardi

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.