Torta della nonna

Oggi TORTA DELLA NONNA un dolce che è impossibile non amare, tanta crema racchiusa in una frolla friabile e profumata e con sopra tanti pinoli e zucchero a velo. Quanto mi piace viziarvi con questi dolcetti e anche a casa quando si sfornano queste meraviglie, sono tutti contenti! La torta della nonna è un classico che non tramonterà mai, il dolce giusto da gustare a merenda, magari con vicino del tè caldo, o a colazione, perfetta per i giorni di festa, è sempre tra le torte più buone della pasticceria italiana. L’estate scorsa l’ho anche preparata nella versione fredda, torta fredda torta della nonna, se vi va provate anche questa perché è spettacolare! Ma ora basta con le chiacchiere, seguitemi che vediamo insieme la ricetta per la torta della nonna.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    40/45 minuti
  • Porzioni:
    stampo rotondo diametro da 22 cm
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • Farina 00 400 g
  • Burro (o margarina) 150 g
  • Uova 1
  • Tuorli 2
  • Sale 1 pizzico
  • Zucchero 130 g
  • Vanillina 1 bustina

Per la crema pasticcera

  • Tuorli 3
  • Latte 350 ml
  • Zucchero 80 g
  • Farina 00 30 g
  • Vanillina (o scorza di limone grattugiata) 1 bustina

Per decorare

  • Pinoli (sgusciati) q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE

    SEGUI LA CUCINA DI VANE anche —-> FACEBOOK

    Prepariamo la pasta frolla seguendo il procedimento che trovate QUI utilizzando le dose degli ingredienti date in questa ricetta.
    Una volta preparata la pasta frolla la avvolgiamo nella pellicola alimentare e la facciamo riposare in frigo almeno per mezzora.

  2. Prepariamo nel frattempo la crema pasticcera, trovate il procedimento QUI  e anche per la crema con le dosi date in questa ricetta.
    Una volta fatta la crema pasticcera, la facciamo freddare del tutto prima di utilizzarla per la ricetta, questo è importantissimo, la crema pasticcera va usata da fredda per la torta della nonna.

  3. Riprendiamo la pasta frolla, la dividiamo in due parti, una la stendiamo in un disco più grande della base dello stampo che utilizziamo, stampo a cerchio apribile è preferibile.

  4. Mettiamo la base di pasta frolla nello stampo con carta da forno, bucherelliamo il fondo con i rebbi di una forchetta, versiamo sopra la crema e un poco di pinoli, livelliamo.

  5. Stendiamo l’altra pasta frolla e la mettiamo sopra sigillando per bene i bordi,  bucherelliamo anche qui con una forchetta per far uscire l’aria, mettiamo sopra i pinoli e via in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, i tempi di cottura possono variare da forno a forno.

  6. Una volta cotta la torta della nonna, la facciamo freddare per bene bel suo stampo e poi la serviamo con sopra tanto zucchero a velo, una vera bontà, sparirà subito, parola della vostra Vane ^_*

    Torna alla HOME

Precedente Pasta frolla all'olio Successivo Riso e lenticchie

20 commenti su “Torta della nonna

  1. Ciao!!!
    Grazie per aver partecipato al nostro contest, mio e di Vale!!! Ti aggiungo anche io subito!
    Golossissima questa torta! Sai che ho sempre voluto provare a farla ma non l’ho mai fatta??!!
    Ma prima o poi mi rifaccio!
    Inserisco subito!
    Ti aspettiamo con tante altre ricettine golose!^_^
    Un bacio!

  2. Vane ma certo che va bene per il banner!!
    Sono io che sono un po rinco e non me ne sono accorta 😉 Grazie 😉
    Buon pomeriggio..e tra poco vengo a lasciarti una nuova ricetta!

  3. che buona!! 🙂 io l’ho provata qualche tempo fa, perfetta per colazione ma anche per una gustosa merenda! 🙂 un bacione, buona serata Vane! 🙂

  4. non ci posso credere 😀 giuro ke la stavo facendo così ieri la crostata! ma dai!! nn vado daccordo con le striscioline 😀 tant’è che nn le ho fatte 🙂 buonissima con la crema pasticcera!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.