ROTOLO filante PATATE e SALSICCIA

ROTOLO FILANTE PATATE E SALSICCIA ricetta secondo piatto o per antipasto veloce e gustosa. Un ripieno ricco e gustoso in questo rotolo di pasta sfoglia, una vera delizia che si prepara in poco tempo.  Ricotta e scamorza, sono questi i formaggi che metteremo insieme alle patate ed alle salsicce. Un ricco ripieno che dovete provare assolutamente, morbido, cremoso, filante e tanto gustoso, tutto racchiuso in una sfoglia leggera e friabile. Da servire il rotolo salato intero o già tagliato a fette, da mangiare caldo con il ripieno cremoso e filante, ma pazzesco anche mangiato freddo. Un profumo davvero goloso, ma ora andiamo a vedere come fare lo strudel salato, vedrete che ricetta semplice e veloce che è, seguitemi in cucina, con la vostra Vane oggi si cucina una ricetta golosissima!

ROTOLO FILANTE PATATE E SALSICCIA

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    4/6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (rettangolare) 1 rotolo
  • Patate (già lessate) 3
  • Salsiccia 2
  • Ricotta 200 g
  • Scamorza affumicata 200 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Tuorli (per spennellare) 1

Preparazione

  1. Prendiamo le patate già lessate, le tagliamo in cubetti, le saliamo e oliamo, mettiamo da parte.

    Priviamo le salsicce della pelle, le tagliamo in pezzetti e le cuociamo in una padella antiaderente senza aggiungere grassi.

    Prendiamo il rotolo di pasta sfoglia, lo srotoliamo, con un coltello facciamo dei tagli diagonali lungo i due lati lunghi della pasta sfoglia, spalmiamo con la ricotta,mettiamo sopra le patate, le salsicce e la scamorza tagliata a dadini.

  2. Ora chiudiamo il rotolol piegando le varie strisce tagliate sui lati della sfoglia alternandole.

    Con il tuorlo spennelliamo la pasta sfoglia, mettiamo sopra i semi di sesamo e di papavero ed inforniamo in forno preriscaldato a 190°/200° per circa una mezzora.

  3. Una volta cotto il rotolo, lo facciamo freddare un poco su di una gratella per levare l’umidità dalla sfoglia, così rimarrà bella friabile, croccante e leggera.

    Non perdere LE NUOVE RICETTE  e CONSIGLI FAI DA TE metti LIKE e seguimi anche su

 
Precedente DOLCI CON IL LIMONE Successivo GNOCCHI al PESTO di ZUCCHINE

Lascia un commento