FRITTELLE RICOTTA E CARCIOFI

Gustose ed appetitose le FRITTELLE DI CARCIOFI E RICOTTA sono facili e veloci da preparare e a tavola piaceranno a tutti! Morbide e profumate, una tira l’altra! Le prepari come aperitivo, stuzzichino, antipasto o contorno, saranno sempre graditissime. La ricotta rende le frittelle morbidissime e i carciofi sono troppi buoni in queste frittelle! Possono essere anche un’ottima idea per Pasqua, le puoi preparare sia per il pranzo di Pasqua, da servire tra gli antipasti, ma anche per Pasquetta, da mettere nel cestino del pic nic. Una volta fatte, si mantengono morbidissime! Non Ti resta che provarle subito, seguimi in cucina che vediamo insieme ingredienti e procedimento per queste buonissime frittelle ricotta e carciofi.

********************************************************
SE VUOI RICEVERE LE MIE RICETTE ANCHE SU MESSANGER CLICCA QUI!
********************************************************

FRITTELLE RICOTTA E CARCIOFI

frittelle ricotta e carciofi
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 159 g
  • Uova 2
  • Acqua (ghiacciata) 100 g
  • Lievito istantaneo per preparazioni salate 1 cucchiaino
  • Carciofi (se piccoli meglio 3) 2
  • Ricotta 100 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Per preparare le frittelle ricotta e carciofi, inizia nel preparare la pastella, quindi con la farina, l’acqua e le uova prepariamo la pastella il cui procedimento lo trovi qui sul mio blog, aggiungendo il lievito insieme alla farina.

  2. Una volta preparata la pastella aggiungi la ricotta, giria per bene il tutto con un cucchiaio per amalgamare gli ingredienti. Metti in frigo per mezzora coperta con pellicola.

  3. Prendi i carciofi, puliscili, tagliali in pezzi e cuocili in padella con dell’olio, sale e uno spicchio di aglio.

    Una volta cotti li lasci freddare.

  4. Unisci alla pastella i carciofi.

    Scalda abbondante olio di semi in un tegame capiente.

    Aiutandoti con 2 cucchiai getta nell’olio caldo palline di impasto.

  5. Cuoci le frittelle girandole spesso e levale quando saranno belle gonfie e dorate.

  6. Leva le frittelle con una schiumarola e le mettile su carta assorbente.

    Sala le frittelle di ricotta e carciofi e portale a tavola, fantastiche da mangiare sia calde che fredde, sentirai che bontà!

  7. frittelle ricotta e carciofi

    Non perdere LE NUOVE RICETTE  e CONSIGLI FAI DA TE metti LIKE e seguimi anche su

Precedente TIRAMISÙ ALLA NUTELLA Successivo MARMELLATA DI FRAGOLE ricetta con Bimby e senza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.