Frittelle di ricotta e pomodoro al profumo di basilico

Oggi come ricetta un piatto davvero appetitoso, FRITTELLE DI RICOTTA E POMODORO AL PROFUMO DI BASILICO. Profumate, morbidissime e che bontà queste frittelle, come le ciliegie, una tira l’altra. Un impasto veloce che si prepara in 5 minuti, lo lavoriamo con un cucchiaio, si mescolano i vari ingredienti per formare una pastella, da questa averemo le nostre deliziose frittelle. Preparatele per una cena, ottime da portare a tavola come antipasto, sono buone da gustare calde calde appena cotte o fredde, rimangono comunque morbidissime. Vi avviso, mano mano che le friggete non resisterete nel mangiarle, non dite poi che non vi avevo avvisato ^_^

FRITTELLE DI RICOTTA E POMODORO AL PROFUMO DI BASILICO

frittelle di ricotta e pomodori al profumo di basilico

Ingredienti per 4 persone:
150 g di ricotta
2 uova
una decina di pomodorini maturi ma sodi
foglie di basilico fresco
circa 120 g di farina tipo 00
sale
acqua q.b.
olio di semi di arachidi per la frittura

Procedimento:

In una ciotola mettiamo le due uova con la farina, lavoriamo il tutto con un cucchiaio, aggiungiamo un cucchiaio di acqua e giriamo ancora per bene, aggiungiamo anche la ricotta.

Tagliamo i pomodorini, li tamponiamo un poco con carta assorbente per eliminare un poco di acqua dai pomodori, spezzettiamo il basilico con le mani.

Mettiamo pomodorini e basilico nella pastella, mescoliamo il tutto e aggiungiamo un poco di sale, se la pastella è troppo liquida aggiungiamo altro cucchiaio di farina.

Ora scaldiamo abbondante olio di semi in un tegame, con fiamma medio bassa iniziamo a versare piccole quantità di impasto grandi come noci nell’olio, girando spesso portiamo a cottura le frittelle.

Leviamo le frittelle mano mano che diventano belle gonfie e dorate, le mettiamo su di un piatto con carta assorbente, se serve le saliamo altro poco e le nostre frittelle di ricotta e pomodoro al profumo di basilico sono pronte per essere portate a tavola, troppo gustose!

Precedente Torta allo yogurt e mandorle morbida e golosa Successivo Zuppa inglese al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.