FRITTELLE DI FIORI DI ZUCCA E RICOTTA

FRITTELLE DI FIORI DI ZUCCA E RICOTTA morbidissime e saporite, sono facili e veloci e a tavola faranno impazzire tutti! Gustose frittelle di verdure senza lievito di birra, di pastella facile e veloce, sono perfette da portare a tavola come aperitivo, antipasto ma anche da servire in una cena in piedi tra i finger food. In meno di mezzora sono pronte da gustare, così soffici che sembrano nuvolette, una tira l’altra e un mio consiglio è di farne doppia dose, perché spariranno subito! Mentre le facevo e mano mano che le levavo dal fuoco la metà me le sono mangiate solo io! Troppo buone! I fiori di zucca mi piacciono tantissimo hanno un sapore delicato e la ricotta dona all’impasto della pastella tanta morbidezza. Ti dico da subito che queste frittelle di fiori di zucca e ricotta per averle come in foto le devi friggere in olio in padella o con la friggitrice, non le puoi cuocere in forno, ti verrebbero più delle focaccine con questo tipo di cottura.

FRITTELLE DI FIORI DI ZUCCA E RICOTTA

FRITTELLE DI FIORI DI ZUCCA E RICOTTA
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5-10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Fiori di zucca 250 g
  • Acciughe (alici) (facoltativo) 3
  • Uova 2
  • Farina 00 150
  • Acqua (ghiacciata) 100 g
  • Sale q.b.
  • Ricotta 150 g
  • Lievito istantaneo per preparazioni salate 2 cucchiaini
  • Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

  1. Per preparare le frittelle fiori di zucca e ricotta, inizia nel lavare i fiori di zucca, elimina la parte interna e taglia la parte del gambo.

  2. Asciugali con carta assorbente e sminuzza con le mani i fiori di zucca.

  3. In una ciotola metti le due uova, con una forchetta sbattile per bene e versa l’acqua ghiacciata e continua a sbattere con la forchetta.

  4. Aggiungi la farina poca per volta con il lievito istantaneo e sempre lavorando il tutto con la farina.

  5. Appena la pastella sarà liscia senza grumi aggiungi la ricotta e mescola il tutto per bene con l’aiuto di un cucchiaio.

  6. Aggiungi i fiori di zucca e le alici sminuzzate, mescola ancora per bene la pastella.

  7. Scalda in un tegame abbondate olio di semi di girasole, con l’aiuto di due cucchiai metti nell’olio noci di impasto.

  8. Cuoci non più di 4 o 5 frittelle per volta, regolati con la fiamma del fuoco, se troppo alta rischi di cuocerle solo fuori, se troppo bassa si impregneranno solo di olio e verranno mollicce.

  9. Gira le frittelle in cottura con un cucchiaio, quando saranno belle gonfie e dorate levale dall’olio con una schiumarola e mettile su carta assorbente.

  10. Metti sopra il sale quando sono ancora calde. Servi le frittelle di fiori zucca e ricotta appena tolte dal fuoco, quindi calde, ma anche fredde, resteranno sempre morbidissime!

Precedente TORTA 12 CUCCHIAI AL LATTE E NUTELLA Successivo LATTE CONDENSATO fatto in casa CREMOSISSIMO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.