Come lavare e disinfettare frutta e verdura

COME LAVARE E DISINFETTARE FRUTTA E VERDURA ed eliminare pesticidi e germi in modo naturale e semplice. In estate non so voi, ma io e la mia famiglia consumiamo molta più frutta e verdura cruda, sarà che questa stagione ne è così generosa che ne abbiamo tanta di tutti i tipi e tutta buonissima. Sulla mia tavola frutta e verdura non mancano mai, ma spesso ci dimentichiamo che la maggior parte proviene da coltivazioni dove sono utilizzati pesticidi e altro, quindi sarebbe sempre meglio, prima di consumarla, assicurarsi di aver eliminato questi veleni e anche i germi che si depositano sulla buccia.

COME LAVARE E DISINFETTARE FRUTTA E VERDURA


Lavare e disinfettare frutta e verdura è sicuramente importante se si consuma frutta e verdura non biologica, lavarla sotto acqua corrente a volte non basta, oggi infatti vi spiego come possiamo lavarla per bene ed assicurarci che sia pulita davvero, soprattutto se la consumiamo da cruda.

Per lavare e disinfettare la verdura e la frutta possiamo ricorrere a prodotti già pronti che ci sono in commercio se no a prodotti naturali che sicuramente abbiamo in cucina, come il bicarbonato, l’aceto di mele ed il succo di limone.

Niente di più facile ed efficace il bicarbonato di sodio sciolto in una bacinella di acqua tiepida per lavare e disinfettare frutta e verdura, basterà strofinare prima la frutta e la verdura e poi lasciare a mollo il tutto per una decina di minuti, risciacquare sotto acqua corrente e la nostra frutta e verdura sono pronte per essere consumate.

Il bicarbonato sulla frutta e verdura svolge non solo la funzione di eliminare i pesticidi, ma anche di eliminare i germi, fa tutto ciò senza alterarne il sapore.

Altro metodo per lavare e disinfettare frutta e verdura è utilizzare aceto di mele o  il succo di limone.

Basterà versare l’aceto di mele o il succo di un limone in una bacinella e lasciare a mollo la frutta e verdura per dieci minuti circa.

Prendete una bacinella capiente e mettete tutta a mollo o con il bicarbonato, o con l’aceto di mele o con il succo di limone, vedrete che semplice e ci assicuriamo di assumere frutta e verdura più sana!

Quindi ricapitoliamo, per lavare bene frutta e verdura possiamo usare del bicarbonato di sodio, dell’aceto di mele o del succo di limone. Eliminare germi e pesticidi è molto importate, poi è anche semplicissimo oltre che molto economico!

Importante: non lavate la frutta e la verdura se non la consumate subito, quindi non riponetela in frigo umida o bagnata, l’umidità è l’ambiente perfetto per i batteri.

Spero che questo articolo vi sia d’aiuto, per gli altri consigli e tante golose ricette vi aspetto sulla mia PAGINA FACEBOOK metti LIKE e seguimi!

Leggi anche COME ELIMINARE L’AMARO DALLE MELANZANE, COME UTILIZZARE I FONDI DI CAFFÈ , DOLCE DI SAVOIARDI CON CREMA E FRUTTA, TORTA FREDDA RICOTTA PESCHE E MASCARPONE

Precedente Verdure sabbiose in padella Successivo Crostata integrale alla marmellata senza burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.