BOMBE SALATE AL FORNO STRACCHINO E MORTADELLA

Soffici e dal profumo pazzesco queste BOMBE SALATE AL FORNO con ricco e gustoso ripieno di STRACCHINO e MORTADELLA ricoperte da granella di pistacchi. Un impasto per pasta brioche senza burro, ma con olio extravergine di oliva e tanto latte fresco, che conferiscono all’impasto una morbidezza unica. Una croccante copertura di pistacchi rendono queste bombe salate ancora più golose. Le prepari per la merenda, ma anche da mangiare come cibo sfiziosi a pranzo o a cena. Morbidissime queste bombe salate anche il giorno dopo, a piacere da gustare fredde ma anche calde magari scaldandole un pochino nel forno. Seguimi nella ricetta, ti mostro come preparare le bombe salate stracchino e mortadella, le troverai buonissime!

Leggi anche le altre ricette di oggi
FRITTATA DI PASTA FILANTE, PANATURA CROCCANTE , TORTA DI PATATE FARCITA IN PADELLA

BOMBE SALATE AL FORNO

bombe salate al forno
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    12 pezzi
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Per l’impasto

  • Farina Manitoba 500 g
  • Latte 230 g
  • Lievito di birra secco 4 g
  • Sale 10 g
  • uovo 1
  • Olio extravergine d’oliva 40 g

Per ripieno e copertura

  • Mortadella con pistacchi 8 fette
  • Stracchino 120 g
  • Granella di pistacchi q.b.
  • tuorlo 1
  • Latte 3 cucchiai

Preparazione

  1. Iniziamo nel preparare l’impasto per le nostre bombe salate, scaldiamo il latte per renderlo tiepido, quindi vi sciogliamo dentro il lievito.

    In una ciotola mettiamo la farina, pratichiamo un buco e al centro versiamo il latte con il lievito, iniziamo ad impastare con le mani aggiungendo poi l’uovo, l’olio e per finire il sale.

  2. Trasferiamo l’impasto sul tavolo e lo lavoriamo energicamente con le mani fino ad avere un per panetto elastico liscio e omogeneo.

    Mettiamo l’impasto a riposare in un ciotola coperto con pellicola e panno per circa 3 ore o fino al raddoppio del suo volume.

  3. Riprendiamo l’impasto, lo dividiamo in 12 panetti, schiacciamo ogni panetto con le mani, al centro mettiamo un cucchiaino abbondante di stracchino e un fetta di mortadella tagliata a pezzetti.

    Chiudiamo per bene dando la forma di una pallina, sigilliamo per bene per non far uscire il ripieno in cottura.

    Mettiamo le bombe in una teglia con carta da forno e mettiamo a lievitare per altri 20 minuti con panno sopra.

  4. In una ciotola mettiamo il tuorlo ed il latte, sbattiamo il tutto con una forchetta. Passiamo il composto con un pennello da cucina sulle bombe, mettiamo sopra la granella di pistacchio e via in forno a cuocere, forno statico preriscaldato a 180° per circa 15/18 minuti.

    Una volta cotte le lasciamo freddare un pochino e le serviamo a tavola, sofficissime e che ripieno ricco e goloso!

  5. bombe salate al forno

    Non perdere LE NUOVE RICETTE  Metti LIKE e seguimi anche sulla mia  PAGINA FACEBOOK

… i consigli di Vane

Possiamo farcire queste soffici e golose bombe salate con altri formaggi e salumi. Una volta fatte, le conservi in un sacchetto di plastica per alimenti.

Precedente FRITTATA DI PASTA filante e gustosa Successivo SFOGLIATA CON PATATE SCAMORZA E SALAME

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.