Uova ripiene al verde.

Uova ripiene al verde. Le uova sono un cibo estremamente nutriente, ma non solo: se assunte nelle giuste dosi, aiutano in primis la funzionalità del fegato.

Attraverso la colina, aminoacido utile per il funzionamento sistema epatico di cui sono ricche, le uova stimolano la secrezione della bile e, legandosi ai fosfolipidi, aiutano a prevenire l’ossidazione e l’accumulo dei grassi nel fegato.

La colina agisce prevenendo la formazione dei depositi di grasso e colesterolo sulle arterie, che costituiscono l’anticamera dell’arteriosclerosi.
uova_al_verde

Ingredienti: per 8 persone

Ingredienti
8 uova
50 gr. di burro
maionese
spinaci
salsa verde
sa­le
pepe

Preparazione: 30’

  • Rassodate le uova facendole bollire per 10 minuti.
  • Raffreddatele sotto acqua corrente e sgusciatele.
  • Ta­gliatele a metà in senso longitudi­nale, estraete i tuorli e passateli al setaccio.
  • Unite al passato il burro, sale, pepe e tre cucchiai di maio­nese.
  • Mescolate bene il tutto. Les­sate con la sola acqua rimasta loro aderente dopo il lavaggio una man­ciata di spinaci.
  • Passateli al setac­cio lasciando cadere il passato in una casseruolina.
  • Mettete questa sul fuoco e asciugate la purea.
  • Quando sarà raffreddata incorpora­tela ai tuorli d’uovo.
  • Farcite poi le mezze uova con questo composto.
  • Disponetele su un piatto di portata.
  • Irroratele con una buona salsa ver­de e decorate con fettine di pomodoro e olive nere.
Leggi anche:  Sformato di riso e asparagi.

 

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Ti potrebbero anche interessare altre ricette simili

Leggi anche:  Ingredienti e consigli per preparare i Vol-au-vent alla viennese.
 
Precedente Bombolotti profumati al rum. Successivo Straccetti agli spinaci con coniglio e zafferano.

Lascia un commento