Tacchino tonificante.

Ingredienti: per 4 persone

4 fette di fesa o petto di tacchino
50 g di funghi porcini secchi
4 fette di pancetta o di lardo
20 g di burro

 Alcuni ricercatori dell’Università di Stanford hanno condotto una ricerca che ha visto interessato un aminoacido essenziale, il triptofano. Questo particolare aminoacido fa parte di quella categoria che non può essere sintetizzato dall’organismo umano e deve essere introdotto dall’esterno, il modo più semplice è attraverso l’integrazione nella dieta di determinati alimenti come ad esempio la carne di tacchino.

Tacchino tonificantePreparazione: 30′

  • Mettete a bagno in acqua calda i funghi, lasciateli 2 o 3 minuti e quando sono morbidi spremeteli per asciugarli.
  • Prendete una fetta di tacchino, mette sotto e sopra la fetta un pezzo di fungo e avvolgete il tutto in una fetta di pancetta.
  • Ripetete per ogni pezzo di carne, ottenendo 4 fagottini.
  • Mettete in un tegame il burro, e appena sciolto aggiungete i fagottini.
  • Fate cuocere 10 minuti, salando e girando più volte la carne.
Leggi anche:  Coniglio (o lepre) in porchetta per Raffaello.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

 

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


 
Precedente Garganelli con spada affumicato e finocchi. Successivo Spezzatino di pollo al sesamo, un piatto unico di ispirazione orientale.

Lascia un commento