Speciale menu di San Valentino: Cestini con mascarpone, mortadella e pistacchi.

Il giorno di San Valentino, il 14 febbraio, è celebrato in gran parte del mondo come la festa degli innamorati.
L’origine è chiaramente religiosa, nasce infatti in onore di un vescovo cristiano, patrono degli innamorati, morto martire per aver celebrato un matrimonio tra una donna cristiana e un legionario pagano, diffondendo così un forte messaggio di amore.

In molti paesi anglosassoni si è diffusa l’abitudine di scambiarsi “valentine”, ovvero dei bigliettini d’amore che presentano temi tipicamente legati con l’amore romantico, come cuori immagini di Cupido.
In Italia, vuoi perché siamo più pratici, vuoi perché siamo amanti della buona tavola, tendiamo più a regalare cioccolatini e organizzare tenere cenette romantiche.

ricetta-san-valentino

Spesso si utilizzano nelle ricette ingredienti considerati afrodisiaci, come cioccolato, peperoncino, zenzero e crostacei, ma per una serata indimenticabile l’importante è assecondare i gusti della persona amata, preparando piatti gustosi, raffinati e delicati e soprattutto creare la giusta atmosfera romantica, con una piacevole musica di sottofondo e magari a lume di candela.

Leggi anche: Involtini con sogliola e lattuga.

Contenuto del Post:

Leggi anche:  Tartellette con prosciutto e indivia belga.

Scopri tutte le ricette di San Valentino per preparare una cena irresistibile per due.

Via allora a eleganti insalatine, teneri filetti di carne, piatti piccantini e pietanze a forma di cuore, il tutto accompagnato da un buon vino e senza dimenticare un piccolo e gustoso dolcetto per concludere degnamente la perfetta cena romantica.

cestini_san-valentino Ingredienti.

ingredients-green-metallic24x24 per 4 persone.

1 confezione di pasta brisé
100g di Mascarpone Santa Lucia
2 fette di Mortadellina Galbanella tagliata doppia
15g di pistacchi sgusciati e spellati
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Preparazione.

preparacion-green-metallic-24x24 10-15′

  • Foderate 4 stampini (vanno bene anche i pirottini di alluminio o le forme per le crostatine) con la pasta brisée.
  • Adagiate sul fondo di ciascun cestino una manciata di legumi secchi.

Cottura.

cottura-green-metallic-24x24 10-15′

  • Cuocete in forno a 180° per 10-15 minuti.
  • Sfornate e lasciate raffreddare.
  • Lavorate il mascarpone con una forchetta aggiungendo un pizzico di sale, un cucchiaio d’olio e una macinata di pepe.
  • Adagiate su ciascun cestino (togliete i legumi secchi utilizzati per la cottura) un cucchiaio di crema di mascarpone.
  • Tagliate la Mortadella a listarelle o nella forma che più desiderate e adagiatela sopra il mascarpone.
  • Infine guarnite con i pistacchi tritati.
Leggi anche:  Idee e ricette per le feste di Natale: Primi Piatti.

[bctt tweet=”Speciale menu di San Valentino: Cestini con mascarpone, mortadella e pistacchi.” username=””]

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Ti potrebbero anche interessare altre ricette simili

Leggi anche:  18 squisite ricette con il pesce per festeggiare il Natale in famiglia.
Precedente 12 squisite ricette con la carne per festeggiare il Natale in famiglia. Successivo Antipasti di San Valentino: Frittelle di melanzane, tonno e mozzarella.

2 commenti su “Speciale menu di San Valentino: Cestini con mascarpone, mortadella e pistacchi.

  1. Pur rimanendo incerta l’evoluzione storica della ricorrenza, ci sono alcuni riferimenti storici che fanno ritenere che la giornata di san Valentino fosse dedicata agli innamorati già dai primi secoli del II millennio. Fra questi c’è la fondazione a Parigi, il 14 febbraio 1400, dell'”Alto Tribunale dell’Amore”, un’istituzione ispirata ai principi dell’amor cortese. Il tribunale aveva lo scopo di decidere su controversie legate ai contratti d’amore, i tradimenti, e la violenza contro le donne. I giudici venivano selezionati sulla base della loro familiarità con la poesia d’amore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.