Speciale Pasqua: agnello con zucchine e olive.

Agnello con zucchine e olive

    La carne d’agnello contiene un’ elevata percentuale di proteine di alto valore biologico, con buone quantità e proporzione bilanciata di tutti gli aminoacidi indispensabili alla formazione, all’accrescimento e al mantenimento del nostro organismo; sono inoltre presenti alcuni amminoacidi, detti “essenziali” (lisina, triptofano, aminoacidi solforati, ecc.) che non possono essere introdotti nell’organismo umano, in quantitativi sufficienti, attraverso l’assunzione di proteine di origine vegetale.

  • Ingredienti: per 4 persone

1,5 kg di spalla di agnello tagliata a pezzi
1 cipolla
2 spicchi d’aglio
120 g di zucchine
1 cucchiaio di farina
80 g di olive verdi snocciolate
1 bicchiere di vino bianco
4 cucchiai di olio di oliva
200 g di couscous precotto
sale

Preparazione: 25′

Cottura: 60’

  • Mondate e tritate la cipolla, sbucciate e schiacciate l’aglio.
  • Mondate le zucchine e tagliatele a tronchetti.
  • Scaldate 3 cucchiai d’olio in una casseruola capiente e fatevi rosolare i pezzi di agnello per 5 minuti.
  • Abbassate la fiamma, aggiungete l’aglio, poi la farina, la cipolla e mescolate.
  • Unite anche le olive, le zucchine, salate, bagnate con il vino e lasciatelo evaporare.
  • Unite qualche cucchiaio d’acqua, abbassate la fiamma, coprite con il coperchio e lasciate cuocere per 40-50 minuti, o sin quando l’agnello sarà tenero.
  • Preparate il couscous seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.
  • Servite l’agnello con il couscous come contorno.
Leggi anche:  Speciale Pasqua: crespelle a sorpresa.

 Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Ti potrebbero anche interessare altre ricette simili

Leggi anche:  Il menú di Pasqua, tra tradizioni e nuove tendenze: torta pasqualina un classico della nostra tavola
Precedente Crespelle ai funghi. Successivo Tagliatelle verdi con sugo di cinghiale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.