Speciale Natale: Pizza alla fonduta con prosciutto di Bosses.

Speciale Natale: Pizza alla fonduta con prosciutto di Bosses.

Per la produzione del Vallée d’Aoste Jambon de Bosses DOP si possono usare solamente cosce di suino di razza pregiata (suino pesante italiano) proveniente da allevamenti situati nel territorio delle regioni Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna.

I suini nati, allevati e macellati nelle suddette regioni sono conformi alle prescrizioni già stabilite a livello nazionale per la materia prima del prosciutto di Parma DOP e San Daniele DOP e alimentati negli ultimi due mesi con sostanze ad alto contenuto proteico, con esclusione di mangimi concentrati.

pizza_alla_fonduta

Ingredienti: per 4 persone

Per la pasta:
farina g 500 più un poco per la spianatoia
lievito di birra g 25
olio d’oliva
sale.

Per la farcitura:
fonduta
prosciutto di Bosses
rucola
pepe nero

Preparazione: 30’

  • Con l’impastatrice lavorare la farina, il lievito, sciolto in g 100 di acqua tiepida con un pizzico di sale, un cucchiaio d’olio e altri g 200 di acqua, fino ad ottenere un impasto molto elastico.
  • Lavoratelo su una spianatoia infarinata, fatene una palla, incidetela a croce e lasciatela lievitare per un’ora.
  • Sgonfiatela, tiratela molto sottile e ricavatene 4 dischi.
  • Sistemateli su placche, oliate e fateli riposare per 40 minuti.
  • Infornate a 220° per 15 minuti.
  • Versate su ogni disco la fonduta, precedentemente scaldata a bagnomaria per circa 10 minuti.
  • Aggiungete poi il prosciutto di Bosses, la rucola, il pepe nero e cuoce­te per altri 5 minuti.
Leggi anche:  Ricette di Natale: Reginette al pesto con pinoli tostati primo piatto raffinato e gustoso.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Ti potrebbero anche interessare altre ricette simili

Leggi anche:  Speciale Natale: Paella marinara, piatto unico di grande effetto
 
Precedente Speciale Natale: Spiedino del Buongustaio. Successivo Speciale Natale: Costolette farcite con fontina e peperone rosso.

Lascia un commento